Bitcoin miliardari: i gemelli Winklevoss nuovi bitcoin milionari

bitcoin miliardari gemelli winklevoss facebook

Nuovi Bitcoin miliardari: di certo i gemelli Winklevoss li conosci già! Sono quei fantastici 2 super fortunati che hanno portato il fondatore di Facebook in causa al tribunale e si sono fatti dare più di 60 milioni di dollari come indennizzo a fronte di 600 milioni di richiesta per aver inventato il faccialibro!

 

Questo è quello che probabilmente hai visto nel film The Social Network e oggi i gemelli Cameron e Tyler sono i primi miliardari dell'epoca Bitcoin e delle criptovalute.

 

Infatti dopo aver ricevuto oltre 60 milioni di dollari, decisero di investire più di 10 milioni in Bitcoin. Nel 2013 era di certo una scelta azzardata, ma oggi si sono svegliati con una quantità di soldi che nemmeno si potevano immaginare qualche anno fa.

 

Possiedono oggi un investimento che vale oltre 1 miliardo di dollari.

 

 

 

 

Chi sono i nuovi Bitcoin miliardari? Chi sono i gemelli Winklevoss?

Nome: Tyler e Cameron Winklevoss.

 

Conosciuti anche come: The Winklevii.

 

Età: 36 e 36.

 

Aspetto: belli, alti, molto simile e uguali sotto ogni aspetto.

 

Perché sono gemelli identici? Sì.

 

Potresti averli visti in The Social Network film uscitonel 2010. Mmmh, me li ricordo molto vagamente.

 

Quindi sono attori, vero? No. Si dice che sono dei "venture capitalist" e imprenditori.

 

Nel 2008, hanno letteralmente remato per gli Stati Uniti alle Olimpiadi di Pechino, finendo sesti. Nel film, Armie Hammer ha interpretato entrambi facendo la parte di tutti e 2. Durante il film l'attore che impersonava il loro personaggio disse, "Sono alto 1,95 metri, peso 100 kg e ci sono due me!"

 

Bello. Ma perché fare un film su di loro? Perché erano ad Harvard con Mark Zuckerberg, che in seguito hanno citato in giudizio, sostenendo di aver rubato la loro idea per un sito web che chiamavano Harvard Connection, ma che lui chiamava Facebook.

 

E loro o lui? Gli o loro ha o hanno rubato l'idea, intendo? Oh, nessuno lo saprà mai. I Winklevii lanciarono numerose cause legali e ottennero circa $ 65 milioni di azioni Facebook, che non valevano molto nel 2013. E pensa un po', non appena hanno ricevuto i soldi (in realtà ne avevano chiesti 10 volti di più), hanno speso più di 10 milioni per comprare Bitcoin.

 

Bitcoin. E che cavolo è il Bitcoin??? È una criptovaluta e se clicchi sul link ti spieghiamo cos'è. È come un gettone elettronico che in inglese si dice token, che può essere posseduto, scambiato e negoziato. Come il denaro normale, ha valore perché gli altri lo considerano prezioso.

 

Il numero, cioè la quantità di bitcoin in circolazione è strettamente controllato da un software intelligente che nessuno può hackerare, chiamato blockchain.

 

 

 

 

​Bitcoin miliardari: il bitcoin è una truffa?

Grazie di avermelo fatto sapere!

 

E i gemelli Winklevoss amano avere molti soldi e molti bitcoin, vero?

 

Sono sicuro che si sentono ora molto Zio Paperone.

 

Nel marzo del 2013, ne hanno acquistati circa 100.000 di token Bitcoin, quando ogni moneta valeva circa 110 dollari. Dopo qualche anno e un po' di speculazione selvaggia, ogni bitcoin ora vale ... vediamo ... 11,500 dollari che in euro varrebbero quasi 10 mila euro!!!

 

Senza contare il valore dei loro altri investimenti, i gemelli Winklevoss sono appena diventati i primi Bitcoin miliardari al mondo. A parte Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin, ovviamente che nessuno pare aver mai visto!

 

Per favore non spiegarmi chi è. Ci sono un sacco di teorie che dicono che non sia mai esistito. Sono 2 miliardari che però dovrebbero trovare qualcuno che glieli compri questi Bitcoin!

 

I bitcoin forse sono una bolla speculativa o forse no (nel link scopri quanto vale ora e le previsioni) , sta di fatto che i loro miliardi sono solo carta, anzi bit elettronici... chissà in quale exchange li hanno messi... forse in IQ Option?? Leggi le opinioni qui e poi cambierai anche tu idea!

 

Il bitcoin non è una truffa!

 

 

 

 

​Cameron e Tyler Winklevoss i nuovi bitcoin miliardari

Cameron e Tyler Winklevoss, gemelli identici famosi per la loro battaglia legale con Mark Zuckerburg sulla proprietà di Facebook, sono diventati miliardari bitcoin in seguito a un'impennata del valore della valuta negli ultimi mesi, secondo The Telegraph.

 

Fratelli di canottaggio istruiti all'Università di Harvard hanno fatto causa al fondatore di Facebook nel 2004, affermando di aver rubato la loro idea per il sito di social networking. Sebbene la loro azione per il controllo della società non abbia avuto successo, nel 2008 è stato loro assegnato un accordo di $ 65 milioni di cui $ 11 milioni investiti in bitcoin a $ 100 a moneta nel 2013, secondo The Telegraph.

 

Si ritiene che la loro società valga poco più di 1 miliardo di dollari attualmente, secondo il giornale. Anche se l'aumento del valore del bitcoin ha fatto guadagnare milioni ai suoi sostenitori, i gemelli Winklevoss sono considerati le prime figure pubbliche che hanno visto il loro investimento toccare 1 miliardo di dollari di valore.

 

L'anno scorso, i fratelli hanno creato una loro borsa exchange di criptovalute, di valuta digitale chiamato Gemini, che consente agli investitori di acquistare e vendere bitcoin. "Riteniamo che il bitcoin sia potenzialmente il più grande social network di tutti i tempi", ha dichiarato Tyler Winklevoss al Financial Times nel 2016.

 

La scorsa settimana è stata una corsa sulle montagne russe per la valuta digitale. Dopo il superamento di $ 11.000 il 29 novembre 2017, il valore del bitcoin è sceso a quasi $ 9.000 per poi riprendersi nel fine settimana e superare gli 11,500 dollari di quotazione.

 

Ha raggiunto il nuovo massimo storico di $ 11,831 nella notte di domenica secondo l'indice dei prezzi del bitcoin di IQ Option, prima di diminuire drasticamente e stabilizzarsi lunedì mattina.

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK