· 

Huawei lancia un portafoglio criptovalute sugli ultimi smartphone

Huawei lancia un portafoglio criptovalute sugli ultimi smartphone

La società cinese di telecomunicazioni e produttore di smartphone Huawei sta collaborando con BTC.com per implementare un'app mobile di criptovaluta per l'app store lanciato dal gigante tecnologico.

 

BTC.com, di proprietà del gigante di mining Bitmain, tiene traccia del mining di criptovaluta e blocca le informazioni, fornendo anche un servizio di portafoglio digitale.

 

Il vicepresidente del settore per le operazioni commerciali, Alejandro de la Torre, ha dichiarato che la sua nuova applicazione per portafogli apparirà nell'app store proprietario di Huawei, AppGallery, che è stato lanciato a marzo 2018.

 

Attualmente, AppGallery è disponibile solo per i clienti tramite una pre-installazione sugli ultimi dispositivi Huawei, ma verrà implementato per le versioni precedenti nel secondo trimestre di quest'anno.

 

Detto questo, lo sforzo per aumentare il supporto del portafoglio criptovaluta è ancora una mossa notevole di Huawei, ed è probabile che apra i servizi di criptovaluta a una base di utenti potenzialmente enorme.

 

"Le criptovalute hanno recentemente ampliato la comprensione umana dell'economia digitale su larga scala ...

 

Ci aspettiamo una massiccia crescita delle abitudini di adozione della criptovaluta globale nel prossimo futuro", ha affermato Jaime Gonzalo, vice presidente di Huawei Mobile Services.

 

La mossa di Huawei arriva anche in un momento in cui il gigante tecnologico si sta muovendo per rafforzare il suo più ampio sforzo per lo sviluppo di blockchain.

 

Come riportato in precedenza da Bloomnerg, Huawei ha lanciato la sua piattaforma blockchain-as-a-service lo scorso mese, una basata sulla tecnologia Hyperledger Fabric 1.0 sviluppata dal consorzio blockchain Hyperledger della Linux Foundation, di cui Huawei è membro dal 2016.

 

 

 

 

Huawei crea un portafoglio per criptovalute nei suoi smartphone

Huawei è pronta a lanciare un portafoglio di criptovaluta in un'applicazione che sarà presto disponibile gratuitamente e download preinstallati in tutti gli smartphone in Asia.

 

L'iniziativa è stata implementata da btc.com, Bitmain, una delle aziende leader nel settore minerario con offerte di minerali e chip e collaborazione con i principali gruppi minerari di Bitcoin.

 

Alejandro de la Torre, vicepresidente di business di btc.com, ha dichiarato che la nuova applicazione di wallet sarà presto inserita nella Huawei AppGallery, lanciata a marzo.

 

AppGallery è attualmente installato solo sui nuovi dispositivi Huawei, ma la società prevede di lanciare anche gli smartphone più vecchi nei prossimi mesi.

 

 

 

 

Ecco cosa ha scritto Bloomberg su Huawei:

Gli utenti dei telefoni cellulari della Huawei Technologies Co. potranno scaricare i portafogli Bitcoin sui propri dispositivi per la prima volta a partire da venerdì.

 

Huawei, il terzo produttore al mondo di cellulari, sta rilasciando il portafoglio Bitcoin di BTC.com nella sua AppGallery, secondo una dichiarazione via e-mail dell'azienda. Il portafoglio BTC.com sarà la prima app criptovaluta offerta da Huawei con sede a Shenzhen.

 

La AppGallery sarà preinstallata su tutti i nuovi telefoni Huawei e Honor e verrà implementata su dispositivi più vecchi nei prossimi mesi.

 

"L'applicazione di portafoglio Bitcoin di BTC è stata esaminata da AppGallery ed è stata approvata per il rilascio ufficiale in più paesi e regioni, esclusa la Cina continentale", ha detto un portavoce di Huawei in una dichiarazione.

 

BTC.com, che controlla anche il più grande pool minerario Bitcoin del mondo, è di proprietà del produttore di hardware minerario Bitmain Technologies. Huawei sta valutando la possibilità di sviluppare un telefono cellulare per il targeting di applicazioni basate su blockchain, secondo Bloomberg News a marzo.

 

"Le criptovalute hanno ampliato la comprensione umana dell'economia digitale. Ci aspettiamo di vedere una crescita massiccia a livello globale nell'adozione di criptovalute nel prossimo futuro" ha commentato Jaime Gonzalo, vicepresidente Huawei Mobile Services. Con questa mossa Huawei cerca di portare le criptovalute ad una base utenti potenzialmente più ampia, nonché di attrarre coloro i quali già normalmente sono adusi al mondo di Bitcoin.

 

La mossa di Huawei si inserisce in una più ampia strategia di attenzione al mondo blockchain. Qualche settimana fa la società aveva annunciato il lancio di Blockchain Service, una piattaforma BaaS (Blockchain-as-a-Service) che permette a terzi di sviluppare smart contract su un registro distribuito per vari casi d'uso.

 

Il servizio BaaS di Huawei si basa sulla tecnologia Hyperledger Fabric 1.0 dell'Hyperledger Blockchain Consortium della Linux Foundation, consorzio di cui Huawei fa parte sin dall'ottobre 2016.

 

 

 

 

Miglior Bitcoin Wallet portafoglio per smartphone e desktop: Hodly!

 

 

Quest’anno è uscita la piattaforma Hodly, che permette di comprare, vendere e custodire offline (cold storage) le più famose criptovalute a bassissime commissioni, per poi mantenerle all’interno di un vero e proprio wallet autorizzato, decidendo se fare hodling (mantenerle con l’obiettivo di guadagnare dal rialzo sul lungo termine), inviarle o riceverle, oppure venderle in un secondo momento.

 

Apri una demo gratis con la piattaforma Hodly per Smartphone e Desktop qui >>

 

La piattaforma Hodly (in collaborazione con il broker regolamentato IQ Option) è l’unica piattaforma di tcriptovalute regolamentata in Europa dalla CySEC. Si tratta quindi di un servizio affidabile. 

 

Clicca qua per saperne di più come funziona Hodly >> 

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK