· 

HTC Exodus: blockchain criptovalute entra nello smartphone (opinioni)

HTC Exodus: blockchain criptovalute entra nello smartphone recensioni e opinioni

In questa guida parleremo del nuovo HTC Exodus 1 dove hanno inserito persino la blockchain!

 

Andiamo a vedere come funziona e di cosa si tratta.

 

Leggendo la sua scheda tecnica del modello di fascia alta, l'Exodus 1 non ha nulla da invidiare a Galaxy S9 o iPhone Xs. 


L'ultima creazione di HTC è tuttavia posizionata su un segmento radicalmente diverso, in particolare per chi compra criptovalute.


Il gruppo taiwanese ha immaginato uno smartphone unico, caratterizzato dalla presenza di una cassaforte bloccata in grado di memorizzare lecriptovalute e metterle al riparo da sguardi indiscreti. Il sistema operativo Android è totalmente isolato da questo ambiente protetto, per garantire la massima sicurezza.

 

 


Indice sommario:

  1. HTC Exodus come funziona? (video)
  2. HTC Exodus caratteristiche tecniche
  3. HTC Exodus blockchain
  4. HTC Exodus 1 prezzo e data di rilascio
  5. Come funziona un telefono blockchain?
  6. Che cosa sappiamo sull'HTC Exodus?

 

 

 

 

 

"Sono passati 10 anni da quando è stato lanciato il primo telefono Android di HTC. Sono passati anche 10 anni dalla nascita di Bitcoin e Genesis Block. "Exodus 1" sta per diventare un nuovo elemento fondamentale del crypto internet. 

 

"Affinché le risorse digitali e le applicazioni decentrate raggiungano il loro pieno potenziale, siamo convinti che il mobile sarà il principale punto di distribuzione.

 

Non vediamo l'ora di collaborare con gli sviluppatori della comunità Blockchain per realizzare questa visione", ha dichiarato Phil Chen, Chief Officer decentrato di HTC.

 

L'azienda taiwanese ha messo a punto un'intera serie di funzionalità innovative e pratiche per i proprietari di criptovaluta, tra cui un sistema di recupero delle chiavi, che recupererà i bitcoin memorizzati sullo smartphone se il suo proprietario dovesse perderlo.

 

"HTC ha sviluppato un meccanismo di recupero delle chiavi sociali unico nel caso in cui il telefono venga perso o rubato o se si dimenticano le chiavi.

 

È un modo semplice e sicuro per recuperare le chiavi perse dal dispositivo, inoltre garantisce che HTC non le manterrà in una posizione centrale; si mantiene il controllo totale in ogni momento.

 

HTC consente di scegliere alcuni contatti fidati e ciascuno dovrà scaricare un'applicazione di gestione delle chiavi.

 

Le chiavi vengono quindi divise utilizzando un algoritmo di condivisione segreta e inviate a contatti fidati. Se necessario, potrai accedere nuovamente ai tuoi fondi."

 

Il dispositivo può essere ordinato direttamente dal sito Web HTC.

 

E caratteristica più unica che rara: è possibile acquistarlo in criptovaluta.

 

Dato il pubblico di riferimento, il gruppo di Taiwan non ha lesinato sulle caratteristiche tecniche. L'Exodus 1 è posizionato come un modello di altissimo livello, equipaggiato con le ultime innovazioni tecnologiche.

 

C'è un processore Snapdragon 845 sotto il cofano, che è supportato da 6 GB di RAM. Il dispositivo è resistente all'acqua e alla polvere, è dotato di un gigantesco schermo da 6", Quad HD +, ed è dotato di una doppia fotocamera da 12 e 16 megapixel.


Il mezzo di pagamento, al momento della prenotazione online, è in bitcoin o ethereum.


Oltre a HTC, Huawei sta anche lavorando a un concept per smartphone dedicato agli acquirenti di criptovalute.

 

 

Leggi anche: quali sono le migliori piattaforme con Android APP disponibile >>

 

 

 

 

Ecco il tweet dal profilo Twitter di HTC che presenta il nuovo smartphone:

 

 

 

 

HTC ha deciso di puntare in alto con questo smartphone e lo capiamo subito dalle caratteristiche tecniche le migliori sul mercato:

  • Display QHD+ da 6 pollici con rapporto di forma 18: 9
  • Processore Snapdragon 845
  • 6 GB di RAM
  • 128 GB di memoria interna
  • Doppia fotocamera principale da 16 MPe 12 MP
  • Doppia fotocamera frontale entrambe da 8 MP
  • Batteria da 3,500 mAh
  • Certificazione IP68.
  • Android 8.0.

Date le specifiche tecniche possiamo paragonarlo agli attuali Android top di gamma presenti sul mercato di casa Samsung, Google o Huawei.

 

Il dispositivo è acquistabile solo tramite Bitcoin oppure Ethereum e  viene venduto rispettivamente a 0,15 BTC oppure equivalentemente a 4,78 ETH, al cambio attuale circa 830 euro.

 

Prezzo comparabile ai popolari e famosi Samsung Galaxy Note 9 o Google Pixel 3.

 

 

 

 

 

 

 

Blockchain è ovunque in questo momento, è una tecnologia che sta facendo notizia in tutto il mondo con le sue applicazioni potenzialmente rivoluzionarie (oltre alle frequenti fluttuazioni di valutazione).

 

HTC vuole salire sul carro delle criptovalute, con Exodus 1 - quello che dice essere il primo smartphone al mondo con blockchain inclusa.

 

Negli ultimi mesi l'azienda taiwanese ha perso delle posizioni nel mercato degli smartphone, avendo fatto una serie di recenti tagli di posti di lavoro con spedizioni di dispositivi in calo in tutto il mondo.

 

Ricordiamo che il suo nuovo smartphone più recente U12 Plus ha ricevuto recensioni un po' contrastanti.

 

HTC Exodus 1 nasce da un'idea di Phil Chen, che è stata la forza trainante dell'auricolare Vive per la realtà virtuale, e costituisce l'inizio di una grande spinta blockchain mentre l'azienda cerca di tornare a vincere sul mercato.

 

HTC afferma di voler "rendere il decentramento una realtà", espandendo l'ecosistema blockchain attraverso una rete di dispositivi mobili connessi - così l'HTC Exodus 1 potrebbe essere l'inizio di una nuova generazione? Ecco tutto ciò che sappiamo finora...

 

Cos'è la blockchain? La nostra guida su tutto ciò che devi sapere >>

 

 

 

 

Che cos'è? Il nuovo smartphone HTC potenziato con blockchain.

 

Quando esce? Ora - ma con determinate condizioni.

 

Quanto costerà?

0,15 BTC o 4,78 ETH - ma in denaro reale, probabilmente intorno a $ 1000 circa 830 euro

 

23/10 - HTC ha confermato che lo smartphone Exodus 1 è in vendita ora.

 

La società ha posizionato il dispositivo al centro del mercato della criptovaluta, annunciando che l'Exodus 1 costerà 0,15 BTC o 4,78 ETH.

 

Non c'è ancora alcuna indicazione sul prezzo reale, anche se il capo di HTC Exodus Phil Chen ha detto a The Verge che il dispositivo costerebbe circa $ 1000 o 830 euro al cambio attuale, molto simile al telefono con tecnologia blockchain Finney rilasciato da Sirin Labs lo scorso anno.

 

Il dispositivo è in vendita in 34 paesi, compresi Stati Uniti, Regno Unito, Hong Kong e Singapore, ma non verrà lanciato in Cina, a causa delle severe norme e normative sulla tecnologia del Paese.

In Italia ancora non si sa quando sarà disponibile.

 

Che cos'è la tecnologia Blockchain e come funziona in parole semplici >>

 

 

 

 

La tecnologia blockchain è la chiave di ricerca più richiesta in tutto il 2018, ma non è a prima vista una scelta ideale per gli smartphone - dal momento che il trading in high-stakes e l'estrazione di criptovalute spesso richiedono hardware estremamente potente.

 

HTC sta quindi cercando di iniziare qualcosa di completamente nuovo con HTC Exodus, sostenendo che il dispositivo è il launchpad per il suo nuovo ecosistema di reti blockchain native, con i singoli dispositivi Exodus che fungono da nodi per il trading tra gli utenti.

 

Per le operazioni più importanti, il dispositivo includerà un portafoglio wallet cold storage che supporterà tutte le principali criptovalute, inclusi Bitcoin ed Ethereum, nonché app decentralizzate.

 

L'hardware cold storage è importante in quanto significa che Exodus sarà in grado di memorizzare la criptovaluta dell'utente offline, spesso su un server Web separato o altro hardware, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza.

 

La tecnologia blockchain dovrebbe garantire maggiore sicurezza grazie agli strumenti di crittografia di alto livello, nonché la possibilità di connettersi a reti superveloci per garantire transazioni veloci - Chen osserva che il dispositivo sarà "il portafoglio hardware più sicuro sul mercato".

 

Di recente, quando abbiamo parlato con Chen, ha rivelato che HTC Exodus ha costruito un'enclave sicura (che chiama la "zona di fiducia") direttamente all'interno dell'hardware del dispositivo.

 

Ciò include un nuovo standard che definisce l'ambiente di esecuzione attendibile, che mantiene i tuoi fondi criptovaluta sicuri e affidabili.

 

Infine, vale la pena notare che Exodus è già il nome di un noto servizio di wallet portafoglio in criptovaluta online, che offre un "portafoglio tutto in uno per proteggere, gestire e scambiare asset blockchain" - che potrebbe essere la spina dorsale del nuovo HTC Exodus e di nuovi telefoni a venire.

 

Complessivamente, ci sono ancora molte domande a cui rispondere, ma si può di certo già affermare che HTC ha le carte in regola per rendere l'Exodus un successo.

 

Leggi anche:

Che cos'è LuxCoin criptovaluta Blockchain LuxCore: Guida principianti >>

 

Che cos'è un contratto intelligente o Smart Contract? E come funziona? >>

 

 

 

 

 

HTC ha già detto che il dispositivo eseguirà Android O, il che significa che tutti i soliti servizi di Google saranno presenti e corretti, e questo includerà alcuni degli strumenti di sicurezza di HTC.

 

L'HTC Exodus è inoltre dotato di un esclusivo sistema di protezione Social Key Recovery per la sicurezza in caso di smarrimento del telefono e, con esso, di tutte le tue preziose criptovaluta.

 

Ciò significa che il wallet può essere recuperato o accessibile solo con una chiave univoca, e durante il processo di configurazione del dispositivo, ti verrà chiesto di selezionare più contatti, ognuno dei quali riceverà una parte della chiave, a cui si accede solo attraverso un'app speciale.

 

Se dovessi perdere il dispositivo, sarà possibile ottenere l'accesso al portafoglio solo ottenendo tutta la parte della chiave.

 

Per quanto riguarda l'hardware, tuttavia, HTC ha ancora qualcosa da migliorare.

 

Tuttavia dovrà essere abbastanza potente per far fronte al mining di criptovaluta, il che significa molto probabilmente un processore octa-core e una notevole quantità di RAM, oltre a una batteria considerevole per alimentare tutte queste operazioni.

 

E nonostante quello che dice HTC, l'Exodus non è il primo telefono blockchain al mondo. 

 

Questo titolo appartiene al poco conosciuto telefono di Finney, che è stato presentato ad inizio 2018.

 

Creato da Sirin Labs, il dispositivo da $ 1.000 consentiva agli utenti di archiviare e spendere le valute digitali senza incorrere in commissioni di transazione.

 

Approfondimenti:

 

MyEtherWallet guida principianti wallet portafogli in italiano gratis >>

 

Hodly IQ Option portafoglio comprare vendere criptovalute (guida) >>

 

Le migliori piattaforme per speculare e fare compravendita di criptocalute >>

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK