Cake DeFi recensioni e opinioni [2022] Come Funziona? Commissioni?

cake defi recensioni opinioni commissioni

In questa guida parleremo delle Cake DeFi recensioni e opinioni, oltre che spiegare come funziona e quali sono le caratteristiche più popolari e importanti.

Cake DeFi è una piattaforma di staking, prestito e pool di liquidità con sede a Singapore, che consente agli utenti di depositare e guadagnare rendimenti su una varietà di token.

Nonostante abbia la sigla “DeFi” nel nome, Cake DeFi è una piattaforma di custodia che offre una suite di funzionalità basate su vari prodotti DeFi.

Cake DeFi offre tre prodotti principali: prestito, mining di liquidità e staking: ciascuno genera tassi di rendimento diversi e ha requisiti diversi.

Gli utenti possono guadagnare circa il 6,5% prestando asset digitali come BTC, USDC ed ETH, o fino all’80% tramite Liquidity Mining.

Ecco di cosa parleremo in questa guida dedicata alle Cake DeFi recensioni.

Cake DeFi cos’è?

Prima di passare a discutere le Cake DeFi recensioni, andiamo a vedere cos’è e come funziona.

Sembra che ci siano molti progetti basati che stanno emergendo nel mercato della DeFi.

C’è PankeSwap (CAKE), BakerySwap (BAKE), SushiSwap (SUSHI), ma oggi guardiamo Cake DeFi (DFI).

È una piattaforma finanziaria decentralizzata, completa di un proprio token, ma cosa distingue Cake DeFi dai suoi concorrenti?

Approfondisci come funziona Cake DeFi qui.

Chi ha fondato Cake DeFi?

Cake DeFi è stata fondata dal Dr Julian Hosp (CEO e co-fondatore) e U-Zyn Chua (CTO e co-fondatore) all’inizio del 2019 con la missione di “risolvere i principali problemi finanziari nella vita delle persone”.

Parafrasando, per dare a tutti un accesso facile e gratuito ai servizi finanziari e l’opportunità di fare soldi in modo semplice e trasparente.

Julian è un imprenditore, esperto internazionale di blockchain, medico ed ex atleta professionista.

Si dice che U-Zyn sia uno dei primi contributori ai progetti Bitcoin, Ethereum e Dash, un pioniere nell’emergere della tecnologia blockchain.

Puoi saperne di più sui fondatori e sul team di Cake DeFi sulla pagina del loro team.

Cake DeFi storia

Cake DeFi è stata fondata nel 2019 dal Dr. Julian Hosp (CEO) e U-Zyn Chua (CTO).

L’azienda ha sede a Singapore.

Julian Hosp M.D., ha un’ampia varietà di esperienze, che vanno dall’essere un chirurgo in residenza a un kite surfer professionista.

Nel 2015, Hosp ha cofondato TenX, una carta Visa abilitata a gestire criptovalute e un portafoglio mobile.

Hosp e Chua hanno lavorato insieme alla vendita di token TenX, aiutando il progetto a raccogliere 80 milioni di dollari nel giugno 2017; era uno dei più grandi ICO dell’epoca.

Il progetto, tuttavia, ha dovuto affrontare enormi difficoltà a seguito del crollo del mercato delle criptovalute del 2018.

Hosp si è separato dal progetto nel 2019 sollevando varie controversie.

TenX è stato rinominato Mimo, che sembrava essere una piattaforma di staking e pool di liquidità per un token stabile in EUR chiamato Parallel, prima di chiudere i battenti completamente nel 2021.

U-Zyn Chua è capo ricercatore per il progetto DeFiChain da gennaio 2019, che svolge un ruolo fondamentale nell’ecosistema Cake DeFi.

Approfondisci come funziona Cake DeFi qui.

DeFiChain DFI Token cos’è

Cake DeFi ha costruito molti dei suoi servizi attorno al token DeFiChain (DFI).

DeFiChain è una blockchain completa non Turing che mira a consentire la finanza decentralizzata su Bitcoin.

DeFiChain funziona su un meccanismo di consenso PoS e ancora la sua radice Merkle più recente alla blockchain di BTC.

DFI è stato inserito a mercato nell’agosto 2020; il suo prezzo ha raggiunto il picco con una capitalizzazione di mercato di $ 2,34 miliardi ad inizio 2022.

Il progetto è gestito dalla DeFi Foundation con sede a Singapore e la fondazione è guidata dai fondatori di Cake, il dottor Julian Hosp (presidente) e U-zyn Chua (CTO).

Andiamo ora a vedere le Cake DeFi recensioni.

Come guadagnare con Cake DeFi?

Video Credits Felix.

Approfondisci come funziona Cake DeFi qui.

Esistono tre 4 modi diversi per far girare le tue criptovalute su Cake DeFi e iniziare a guadagnare da subito.

Questi sono:

  • Liquidity mining
  • Staking
  • Servizio di Prestito Lending
  • Prendere a prestito Borrow (nuovo)
 

Andiamo a vedere come funzionano nel dettaglio con le Cake DeFi recensioni.

Liquidity mining

Cake DeFi ti consente di depositare le tue criptovalute in pool di mining di liquidità condivisi per guadagnare premi di mining.

Puoi anche aggiungere liquidità ai pool dToken che sono azioni tokenizzate di società tradizionali abbinate a DeFiChain USD (DUSD).

Questi dToken non sono collegati in alcun modo alle azioni reali che rappresentano e non possiedi azioni o diritti di voto né guadagni dividendi dalle società detenendo i dToken.

Quando fornisci liquidità su Cake DeFi, viene utilizzata per fare trading su DeFiChain DEX e ricevi una riduzione di tutte le commissioni di trading generate nel pool come ricompensa.

In aggiunta a ciò, guadagni anche una quota delle nuove monete DFI prodotte ad ogni blocco come ricompensa extra.

Cake DeFi raccoglie automaticamente entrambi i premi e li aggiunge al tuo capitale originale attraverso l’autocompounding per aiutarti a far crescere i tuoi soldi più velocemente.

Quando fornisci liquidità su Cake DeFi, non ci sono blocchi. Quindi, puoi ritirare il tuo capitale originale e tutti i premi minerari guadagnati in qualsiasi momento.

Ma puoi scegliere di bloccare i token del tuo fornitore di liquidità (LP) nel congelatore per un periodo compreso tra 1 mese e 10 anni per aumentare i tuoi guadagni e goderti anche uno sconto dal 15% all’85% sulle commissioni di estrazione di liquidità.

Staking

Al momento, puoi puntare le tue monete DFI e DASH su Cake DeFi e guadagnare rispettivamente fino al 31% e al 5,8% di APY.

Quando scommetti le tue monete con Cake DeFi, ti vengono emesse azioni di staking, che è più simile a una ricevuta del tuo deposito nel pool di staking.

C’è un importo massimo di quote di staking che ogni pool può ospitare e, una volta raggiunto, ulteriori depositi non vengono accettati, a meno che gli utenti esistenti si ritirino dal pool.

Non ci sono periodi di blocco con lo staking di Cake DeFi.

Quindi, puoi ritirare il tuo capitale originale e puntare i premi in qualsiasi momento.

Ma puoi scegliere di bloccare le tue azioni di staking nel congelatore per un periodo compreso tra 1 mese e 10 anni per aumentare i tuoi guadagni e usufruire anche di uno sconto dal 15% al 75% sulle commissioni di staking.

Lending (dare in prestito)

Puoi prestare i tuoi Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), USDC e USDT su Cake DeFi e guadagnare fino al 6,5% di interessi sul tuo deposito.

Cake DeFi offre nuovi lotti di prestito ogni settimana, ognuno dei quali dura 4 settimane. Puoi depositare la tua criptovaluta in qualsiasi batch e sarà bloccata per le prossime 4 settimane.

Ogni lotto di prestito è limitato a un determinato importo. Una volta raggiunto questo limite, non verranno più accettati depositi e dovrai attendere fino al lotto netto per investire di più.

Tuttavia, se hai tasche molto profonde e desideri investire più di quanto il pool può ospitare, in un lotto particolare, puoi contattare il team per discutere i termini.

Ora, al termine del periodo di lock-up di 4 settimane, puoi decidere di:

  • Auto-compound (rollover automatico) nel lotto successivo,
  • Ritirare solo le tue ricompense, oppure
  • Prelevare il tuo capitale originale e tutti i premi sul tuo conto.
 

Inoltre, non ci sono commissioni di prestito su Cake DeFi poiché la società afferma di ricevere commissioni direttamente dai suoi partner, quindi puoi mantenere tutti i tuoi interessi guadagnati.

Borrow (Prendere in prestito)

le tue criptovalute a tassi competitivi per sbloccare nuovi flussi di capitale.

Prendi in prestito DUSD utilizzando la tua criptovaluta come garanzia, con tassi di interesse a partire dallo 0,5% di aprile. Rimborsa il tuo prestito in qualsiasi momento.

Cake DeFi commissioni

Quando si parla di Cake DeFi recensioni bisogna considerare le commissioni e i costi.

Ci sono 4 diversi tipi di commissioni che paghi su Cake DeFi. Questi includono:

Spese di deposito

  • Commissioni di prelievo
  • Commissioni premio
  • Commissioni di Swap
 

Spieghiamo brevemente ciascuna di queste commissioni di seguito.

Commissioni di deposito

Quando depositi ETH, USDT, USDC o qualsiasi token ERC20, Cake DeFi ti addebita una commissione una tantum per la creazione di un indirizzo di $ 35 nella moneta o nel token depositato.

La società afferma che gli indirizzi Ethereum di nuova generazione hanno un costo elevato per loro, quindi la commissione di deposito per questi token.

Tuttavia, questa è una commissione una tantum e si applica solo a ETH e a tutti i token basati su Ethereum (ERC20).

Inoltre, non ci sono commissioni di deposito per BTC, DFI, DASH, DOGE, BCH, ecc.

Commissioni di prelievo

Cake DeFi addebita una piccola commissione su tutti i prelievi per coprire il gas blockchain e i costi amministrativi.

Il canone è costantemente adeguato alle attuali condizioni di mercato con l’obiettivo di offrire le commissioni più competitive.

Vedrai la commissione di prelievo prevalente nella tua dashboard quando provi a effettuare una richiesta di prelievo.

Commissioni Premio (reward)

Cake DeFi addebita una commissione del 15% sui tuoi premi di staking più un ulteriore $ 10 fisso per nodo ogni mese che viene condiviso da tutti gli staker in proporzione alle loro quote di staking.

Commissioni di Swap

Cake DeFi addebita una commissione dello 0,5% sugli swap, per gli utenti normali.

I membri VIP godono di commissioni di scambio inferiori come segue:

Journeyman 0,45%

Patissier 0,4%

Confectioner 0,35%

Master baker commissione dello 0,3%.

Cake DeFi rischi

Nessun progetto finanziario è senza rischi, soprattutto quando si tratta di guadagnare soldi, e Cake DeFi non fa eccezione.

Per questo è importante leggere le Cake DeFi recensioni e opinioni in rete.

Di seguito sono riportati alcuni dei potenziali rischi di investire le tue criptovalute con Cake DeFi.

  • La società potrebbe fallire in futuro a causa di circostanze impreviste.
  • Gli hack e gli exploit sono vere minacce per ogni progetto di criptovalute. Potrebbero essere hackerati oltre a ciò che il loro fondo assicurativo potrebbe coprire.
 

Cos’è il Cake DeFi Freezer?

Gli utenti più spinti di Cake possono scegliere di “congelare” o bloccare il proprio DFI fino ad un massimo di dieci anni.

In cambio, ottengono un flusso di cassa giornaliero sui loro fondi bloccati e uno sconto dell’85% sulle commissioni di staking.

Per utilizzare il Cake Freezer, scegli semplicemente di bloccare il tuo DFI per un minimo di un mese (o un massimo di un decennio).

I tuoi fondi verranno assegnati automaticamente ai pool di mining di liquidità; i bonus sono scaglionati in base alla durata del tuo lock-up.

Ad esempio, supponiamo di congelare 10.000 DFI per 1 mese.

Otterremmo un APY di base dell’89% e il nostro APY per il congelatore sarebbe di circa il 92%. Per 1 mese, riceveremmo circa 500 DFI in premi.

In alternativa, vediamo cosa succede se eseguiamo un invio completo sul nostro DFI.

Supponiamo di essere super rialzisti sulla piattaforma Cake, sul token DFI e di vedere entrambi esistenti tra 10 anni.

In questo periodo di 10 anni, il nostro APY per congelatore passerebbe a circa il 108%. Alla fine di questo periodo, i nostri 10.000 DFI si sarebbero trasformati in circa 42.000 DFI.

Come registrarsi in Cake DeFi

Vai ad approfondire come funziona Cake DeFi qui.

Il tuo nome e indirizzo email sono richiesti prima di impostare una password.

Seleziona il tuo paese di residenza e fai clic sulla scheda di verifica nell’e-mail che ricevi.

È necessaria un’ulteriore verifica in stile KYC per effettuare transazioni su CakeDeFi, incluso il tuo indirizzo e un passaporto/documento d’identità.

Ovviamente questa documentazione è necessaria a seguito della regolamentazione in molti stati come in Europa.

Pro e contro della piattaforma Cake DeFi

Pro:

  • Cake Defi non ha un sistema di livelli.
  • Di conseguenza, sia i risparmiatori con un importo di investimento basso (Shrimps – gamberetti) che i risparmiatori con un importo di investimento elevato (Whales – balene) ricevono lo stesso tasso di interesse.
  • Conti di risparmio: risparmiatori ottengono un rendimento aggiuntivo se la valuta investita supera una determinata soglia.
 

Contro:

  • I mutuatari devono inviare almeno il 50% della loro garanzia di prestito in token DFI
  • Crypto-prestiti: Gli utenti possono partecipare solo a “Lapis”-Rounds, il che significa che devono attendere fino all’inizio di un nuovo round prima di poter investire
  • Conti di risparmio: I depositi sono bloccati per la durata di 4 settimane.
 

Approfondisci come funziona Cake DeFi qui.

CakeDeFi Alternative?

In primo luogo, ti consigliamo sempre piattaforme decentralizzate.

In secondo luogo, non dovrebbe essere custodial.

In terzo luogo, voglio vedere che il codice è open source ed è stato ispezionato.

Nessuno di questi problemi si applicano a CakeDeFi, ma esistono diverse piattaforme di prestito e staking DeFi.

I più importanti che soddisfano questi criteri sono AAVE, Compound e Maker.

Meritano un confronto anche Venus Protocol, Cream Finance e Kava.

Piattaforme per comprare criptovalute

Trading su centinaia di asset

Trading su centinaia di asset e autocopy

Trading su decine di altcoin

Trading su decine di altcoin

Exchange e trading centinaia altcoin

Interessi e prestiti con Bitcoin

Trading exchange

Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.  Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Cake DeFi Forum italiano

Speriamo che in questa guida dedicata alle Cake DeFi recensioni tu abbia trovato quello che cercavi.

Cake DeFi è un’offerta abbastanza unica nel mercato delle criptovalute.

Cake DeFi è un’azienda centralizzata come BlockFi e Celsius; utilizzando il servizio, ti fidi di loro e consegni i tuoi fondi al sicuro durante le varie attività di generazione del rendimento.

Tuttavia, differisce nelle opportunità disponibili.

Mentre la maggior parte dei conti con interessi in criptovaluta offre solo un rendimento sul prestito dei tuoi asset, Cake consente agli utenti di accedere a rendimenti molto più elevati attraverso l’estrazione di liquidità e lo staking, attività generalmente riservate agli appassionati di DeFi.

In che modo Cake è in grado di offrire l’80% di interesse annuale?

Bene, come la maggior parte delle altre opportunità di mining e staking di liquidità, il rendimento viene pagato in DFI che il team Cake DeFi controlla.

Quindi, il “rendimento” effettivo che ottieni dipende dal fatto che DFI mantenga il suo prezzo, così come dalla tua capacità di venderlo (i suoi exchange più popolari sono su Kucoin e Binance, con un supporto limitato altrove).

La società ha sede a Singapore e aderisce a diverse autorità di regolamentazione rispetto alle società con sede negli Stati Uniti.

Il token stesso ha sorprendentemente mantenuto bene il suo valore negli ultimi tempi.

Come sempre, questa guida non è un consiglio finanziario e non dovrebbe essere considerato in quanto tale.

Gli asset digitali sono un prodotto rischioso e non regolamentato e le piattaforme che prendono in custodia le tue criptovalute introducono un altro rischio.

Approfondisci come iniziare seguendo dei corsi di trading per criptovalute qui.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato un consiglio di investimento. È importante capire che il mercato delle criptovalute è altamente volatile e presenta movimenti arbitrari. Sebbene le nostre recensioni e articoli abbiano lo scopo di informare gli utenti della comunità crittografica, gli investitori e i trader, non dovrebbero essere considerati consigli di trading per alcun portafoglio, criptovaluta, scambio o broker forex. Ti invitiamo a fare le tue ricerche prima di effettuare un investimento o utilizzare qualsiasi scambio di criptovaluta.

Ti potrebbe piacere approfondire e leggere:

6 migliori App e programmi per guadagnare Bitcoin gratis [2022] >>

Tasse Bitcoin [2022] Come pagare tasse in Italia sui guadagni Bitcoin >>

Quali sono i migliori Wallet Bitcoin portafoglio come funzionano? [Guida] >>

Lascia pure qui sotto un tuo commento o una tua opinione.

Il nostro voto:
Clicca qui per votare!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trading online in Demo

Fai Trading Online senza rischi con un

conto demo gratis illimitato: puoi operare

su Forex, Borsa, Indici, Materie prime

e Criptovalute.

*78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia

CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di

correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

QUOTAZIONI TEMPO REALE

DEMO GRATIS 100%
👇 (AZIENDA TEDESCA) 👇

Naga

Gli ultimi articoli del blog:

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 78 e 89% perde denaro con trading CFD