CoinCheck recensioni e opinioni [2022] Commissioni e costi

coincheck recensioni opinioni exchange bitcoin criptovalute

In questa guida parleremo delle Coincheck recensioni e opinioni, la popolare exchange giapponese.

Coincheck è una piattaforma per la negoziazione e il trading di criptovaluta che consente di ottenere anche entrate passive.

Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Bitcoin Cash e altre criptovalute vengono negoziati su Coincheck.

Lo yen giapponese è l’unica valuta fiat disponibile.

L’azienda ha il suo terminale di trading proprietario che si chiama Coincheck Trade View, rappresentato da una versione web e da un’applicazione mobile.

La protezione dei dati e dei fondi è garantita dall’autenticazione a due fattori e da un sistema di crittografia.

Le criptovalute vengono archiviate utilizzando con la custodia a freddo Cold Storage..

C’è la possibilità di pagare le bollette con criptovaluta da un account gratuito fornito dalla piattaforma per i trader giapponesi.

Programmi di formazione e educativi sono offerti ai trader principianti.

💰 Monete disponibili:

Criptovalute, JPY yen giapponese

🚀 Deposito minimo:

No

⚖️ Leva finanziaria:

No

💱 Commissioni:

Mercato

🔧 Strumenti disponibili:

Criptovalute e Yen giapponese JPY

💹 Margin Call / Stop alle perdite:

No

Coincheck cos’è?

Fondato nel 2014 da Keisuke Wada e Yusuke Otsuka, Coincheck è un exchange di criptovalute giapponese creato per fornire ai residenti giapponesi l’accesso al trading di Bitcoin.

Da allora ha aggiunto più criptovalute e prodotti e servizi collegati alle criptovalute ed è disponibile nella maggior parte dei paesi del mondo (tranne gli Stati Uniti d’America).

Coincheck mira ad essere il principale exchange in Giappone.

Coincheck è regolamentato dalla Financial Services Agency (FSA) del Giappone e fa anche parte della Japan Virtual Currency Business Operator Association.

Coincheck attualmente supporta 15 diverse criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin e XRP.

Coincheck offre anche prestiti in criptovalute che pagano fino al 5% di APY sulle criptovalute depositate e un trading desk OTC per supportare i clienti più importanti.

Coincheck ha recentemente annunciato una fusione con Thunder Bridge Capital Partners IV Inc per diventare una società quotata in borsa sulla borsa del Nasdaq negli Stati Uniti.

Coincheck Pro e Contro

Coincheck offre una piccola selezione di criptovalute, ma è il principale exchange di Bitcoin in Giappone con una profonda liquidità.

Offre anche un’app mobile intuitiva, un terminale di trading avanzato e prestiti in criptovalute per guadagnare interessi con gli asset digitali.

Lo svantaggio di Coincheck è il suo elenco limitato di criptovalute supportate, commissioni di spread elevate e mancanza di valute legali supportate diverse dal JPY.

I clienti inoltre non possono acquistare criptovalute con una carta di debito o di credito.

Inoltre, Coincheck non offre trading con margine di criptovaluta, il che è uno svantaggio per i trader di un certo volume.

Coincheck Pro:

  • Profonda liquidità per la coppia di trading JPY/BTC
  • App mobile molto apprezzata
  • Nessuna commissione di trading aggiuntiva (sebbene la commissione di spread vari)
  • Prestito crittografico disponibile con un massimo del 5% di APY
 

Coincheck Contro:

  • La commissione dello spread può essere elevata (fino al 5,0%)
  • Non disponibile per i residenti negli Stati Uniti
  • Solo 15 criptovalute disponibili
  • JPY è l’unica valuta fiat supportata
  • Si applicano commissioni per i prelievi di valuta fiat
 

Coincheck è sicuro e affidabile?

Prima di cominciare ad analizzare le Coincheck recensioni andiamo a vedere se è affidabile.

Coincheck è un exchange regolamentato e controllato dal governo giapponese e da organizzazioni legate alla criptovaluta, tra cui l’Agenzia per i servizi finanziari, la Japan Virtual Currency Business Operator Association e la Japan Blockchain Association.

Coincheck possiede un framework di sicurezza e protocolli simili a quelli di una banca per garantire l’integrità dei fondi e delle risorse degli utenti.

Le funzionalità di sicurezza includono l’archiviazione delle criptovalute in depositi di conservazione a freddo offline e la crittografia end-to-end con backup giornalieri.

I fondi degli utenti non vengono utilizzati per prestiti o altri scopi e sono supportati dai fondi di riserva di Coincheck.

Sebbene Coincheck sia attualmente una piattaforma molto sicura, è stata hackerata nel 2018 e ha perso oltre $ 500 milioni di token crittografici NEM per gli utenti.

Ciò era dovuto alla memorizzazione di tutti i token NEM in un hot wallet pubblicamente accessibile, cosa che non viene più fatto.

Essendo uno dei più grandi exchange in Giappone, Coincheck prende molto sul serio la sicurezza dei fondi degli utenti.

Considera i seguenti protocolli di sicurezza (un portafoglio freddo per esempio) che ha in atto:

Non sposta mai i fondi degli utenti.

Sono tenuti al sicuro in istituzioni regolamentate

Le criptovalute sono conservate in portafogli freddi, senza collegamento online.

Incoraggia la responsabilità dell’utente supportando l’autenticazione a due fattori utilizzando l’autenticazione SMS o Google o entrambe.

Pertanto, i fondi non possono essere prelevati senza il consenso degli utenti.

Hai mai notato un simbolo di lucchetto accanto a un link URL? Ciò significa che il sito Web è protetto da Secure Socket Layer (SSL).

Questo ulteriore livello di protezione blocca le interferenze MITM (Man in the middle) e garantisce che nessuno intercetta le informazioni che inserisci su quel sito web.

Se controlli il sito ufficiale di Coincheck, troverai questo simbolo anche lì.

Se non hai effettuato l’accesso al tuo account Coincheck da un po’ di tempo, il sito Web ti disconnette automaticamente per impedire a qualcun altro di accedere al tuo account.

Tuttavia, l’exchange è stato hackerato nel gennaio 2018 e gli hacker hanno portato via circa 523 milioni di dollari di token NEM. 

L’exchange ha riconosciuto quell’incidente che gli hacker erano in grado di operare a causa della carenza di dipendenti che avevano in quel momento.

Successivamente, l’exchange ha rimborsato tutti i clienti che hanno subito delle perdite.

L’incidente ha sottolineato ancora una volta il fatto che il trading di criptovaluta è un’attività molto rischiosa.

Pertanto, non importa quanto sia sicuro un exchange o un portafoglio, è meglio essere sempre molto attenti e non investire più di quanto puoi permetterti di perdere.

Coincheck è regolamentato?

Video Credits Coincheck Giappone

Il video è in giapponese, per attivare i sottotitoli e la traduzione in italiano, clicca sulla rotellina a destra in basso e attiva la traduzione.

Coincheck ha una licenza e una regolamentazione.

In effetti, questa licenza è servita a ripristinare la fiducia perduta nell’exchange e nei suoi servizi dopo il grave hack subito nel gennaio 2018.

Dopo questo increscioso evento, l’exchange è stato costretto a sospendere i servizi per un po’ per conformarsi alla direttiva del governo secondo cui dovrebbe rafforzare la sua sicurezza.

L’exchange ha iniziato a salire di popolarità quando è stato acquistato dal gigante del brokeraggio giapponese, Monex. Ha iniziato la piena ripresa delle sue attività nel novembre 2018.

Due mesi dopo, si è assicurata una licenza con il Kanto Financial Bureau ai sensi del Japanese Payment Service Act. 

La licenza è stata approvata dalla Financial Services Agency (FSA) del paese, a dimostrazione della sua autenticità.

Come comprare e vendere criptovalute con CoinCheck

Con un minimo di 500 JPY, puoi acquistare e vendere criptovalute sulla piattaforma Coincheck.

Ci sono 16 criptovalute differenti che puoi acquistare in borsa e la valuta di base è JPY o BTC.

Come comprare e vendere criptovalute in Europa

Qui di seguito le migliori piattaforme per negoziare Bitcoin e le maggiori e più popolari critpovalute:

Trading su centinaia di asset

Trading su centinaia di asset e autocopy

Trading su decine di altcoin

Trading su decine di altcoin

Exchange e trading centinaia altcoin

Interessi e prestiti con Bitcoin

Trading exchange

Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.  Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Remunerazione interessi con CoinCheck

Con questa funzione, gli utenti possono prestare per un po’ di tempo i loro asset digitali all’exchange e guadagnare fino al 5% di interessi all’anno.

Il servizio è aperto per tutti i tipi di criptovalute purché siano nel tuo portafoglio.

Tuttavia, dovresti prima fare domanda con il team di Coincheck, che lo esaminerà prima di decidere se attivare o meno il programma in base all’importo che vuoi investire e al periodo di deposito.

Come fare Staking con Coincheck

È un concetto simile a quello sopra perché stai anche mettendo in staking la tua criptovaluta e guadagnando interessi su di essa.

Tuttavia, la differenza è che stai prestando la tua moneta al protocollo particolare (il team) dietro la moneta.

Pertanto, il tasso di interesse può essere o meno superiore a quello offerto da Coincheck per i prestiti.

Coincheck ha avviato questo processo a gennaio 2020 con lo staking di LSK.

Mercato Coincheck NFT

Gli NFT sono grandi nel campo delle criptovalute in questo momento e difficilmente troverai uno scambio di criptovalute significativo che non abbia un ramo NFT al giorno d’oggi. Anche Coincheck ne ha uno e si può accedere al mercato NFT dalla funzione di scambio sul sito web.

Tuttavia, il mercato NFT di Coincheck è ancora nella sua versione beta, con lo standard token ERC-721 sulla blockchain di Ethereum.

Questo si riferisce a un accordo privato tra un acquirente e un venditore per scambiare una moneta a un prezzo di quotazione specifico che può essere o meno simile al prezzo dello scambio.

Una volta effettuato un ordine, il trader si impegna a consegnare i beni secondo le condizioni predeterminate.

Criptovalute supportate in Coincheck

Ci sono sedici monete attualmente supportate dall’exchange Coincheck.

Sono Bitcoin, Ethereum, Ethereum Classic, Lisk, Ripple, Litecoin, Monero, Basic Attention Token, NEM, Factom, Bitcoin Cash, Monacoin, Qtum, IOST, Enjin coin e rete OmiseGo.

Come prelevare e depositare in Coincheck: commissioni

I depositi e i prelievi di criptovaluta su Coincheck seguono gli stessi standard applicabili negli exchange di tutto il mondo. 

Per depositare una moneta sul tuo portafoglio Coincheck, devi ottenere l’indirizzo del portafoglio dal tuo account Coincheck e poi devi incollarlo nella colonna del mittente del portafoglio o dello exchange da cui stai effettuando il deposito.

Non è necessario pagare alcuna commissione a Coincheck prima di depositare criptovalute.

Per prelevare criptovalute dal tuo account Coincheck, devi inserire l’indirizzo di ricezione nella colonna prevista quando fai clic sul pulsante “invia” sulla moneta particolare che stai per inviare.

In tal modo, devi pagare commissioni ai minatori di tali monete a seconda della velocità e della congestione della rete in quel momento.

Il caso è abbastanza diverso per il deposito e il ritiro di fiat (JPY).

I depositi di JPY tramite bonifico bancario non comportano alcuna commissione, ad eccezione di quella che i clienti potrebbero pagare alla banca che gestisce i depositi. 

Tuttavia, per i depositi tramite minimarket, gli utenti pagheranno una commissione di 770 JPY per depositi inferiori a 30.000 JPY e 1018 JPY per depositi compresi tra 30.000 JPY e 300.000 JPY.

Per i depositi rapidi si applicano le seguenti regole:

Ammontare depositato

Commissioni

Meno di 30,000 JPY

770 JPY

30,000 JPY – 499,999 JPY

1018 JPY

500,000 JPY e più

Ammontare x 0.11% + 495 JPY

I prelievi in JPY in qualsiasi forma comportano una commissione fissa di 407 JPY, mentre la commissione è di 2.500 JPY se si prelevano USD dalla piattaforma.

Inoltre, i depositi in USD hanno una commissione fissa di $ 25, mentre i depositi nelle banche al di fuori del Giappone hanno una commissione di 2.500 JPY.

Per gli NFT, i depositi sono gratuiti.

Tuttavia, le commissioni di rete verrebbero comunque pagate ai minatori.

Anche la quotazione di NFT sul mercato è gratuita, mentre è prevista una commissione di prelievo di 0,01 ETH e una commissione di vendita del 10% del prezzo di vendita.

Come verificare il conto

Le normative KYC (Know your customer) sono implementate dalla maggior parte degli exchange di criptovalute in tutto il mondo per combattere le attività fraudolente e di riciclaggio di denaro.

Il processo di verifica inizia con la verifica via SMS per assicurarsi che sia davvero il tuo numero di telefono che è stato inserito per la registrazione.

Successivamente, si procede alla verifica dell’identità.

Se sei un privato, avrai bisogno di uno dei seguenti per verificare la tua identità:

  • Passaporto internazionale (se vieni da un paese non anglofono, questa è l’unica forma di identificazione accettata
  • Patente di guida
  • Carta di soggiorno
  • Attestato di residenza permanente speciale

Inoltre, dovresti fare un selfie in cui tieni il tuo documento di identità in bella vista. Infine, hai bisogno di documenti di prova dell’indirizzo.

Per le istituzioni aziendali sono necessari i seguenti documenti:

  • Un libretto degli assegni o un estratto conto con il nome dell’istituto aziendale indicato chiaramente come proprietario del conto
  • Una recente copia ad alta risoluzione dei documenti di registrazione aziendale della società
  • Documenti di identificazione per i principali stakeholder dell’azienda
  • Selfie delle parti interessate significative dell’azienda in possesso dei loro documenti di identità in bella vista.
  • Modulo di notifica del gestore delle transazioni aziendali.

 

Paesi supportati in Coincheck

Coincheck è accettato in tutto il mondo ad eccezione degli Stati Uniti d’America.

Tuttavia, poiché si tratta di un’istituzione giapponese, è prevenuto nei confronti degli utenti giapponesi in termini di normative KYC meno rigide e commissioni di deposito e prelievo ridotte dalle banche all’interno del Giappone.

Coincheck recensioni forum italiano

La scelta di uno exchange di criptovalute per gestire i tuoi asset digitali è una questione delicata.

Coincheck fa per te?

Facciamo un breve riassunto delle Coincheck recensioni e opinioni.

L’exchange ha sede e regolamentato in Giappone e offre vari servizi finanziari, tra cui prestito, media del costo del dollaro, pagamento di fatture, IEO e NFT, tra gli altri.

Tuttavia, sembra favorire i clienti giapponesi e asiatici rispetto ad altri

Una volta è stato violato, ma è tornato più forte e aumenta lentamente il numero di monete che supporta.

Suona come qualcosa che funzionerà per te?

Ti invitiamo a utilizzare i fatti presentati in questo articolo per determinare la risposta a questa domanda.

Se la risposta è no, controlla altri articoli su questo sito. Non si può mai dire; potresti trovare quello che fa per te.

Se non ti piace l’exchange Coincheck, assicurati di consultare le nostre guide su altri exchange di criptovalute:

[id wptb=4112]

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato come un consiglio di investimento. È importante capire che il mercato delle criptovalute è altamente volatile e presenta movimenti arbitrari. Mentre le nostre recensioni e articoli hanno lo scopo di informare gli utenti della community di criptovalute, investitori e trader, non dovrebbero essere considerati raccomandazioni di trading per qualsiasi criptovaluta, exchange, borsa o broker forex. Ti invitiamo a fare le tue ricerche prima di effettuare un investimento o utilizzare qualsiasi scambio di criptovaluta.

Il nostro voto:
Clicca qui per votare!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trading online in Demo

Fai Trading Online senza rischi con un

conto demo gratis illimitato: puoi operare

su Forex, Borsa, Indici, Materie prime

e Criptovalute.

*78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia

CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di

correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

QUOTAZIONI TEMPO REALE

DEMO GRATIS 100%
👇 (AZIENDA TEDESCA) 👇

Naga

Gli ultimi articoli del blog:

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 78 e 89% perde denaro con trading CFD