· 

Come comprare Tezos criptovaluta cos'è previsioni [Guida XTZ 2019]

Come comprare Tezos criptovaluta Guida completa XTZ

In questa guida parleremo di come comprare Tezos criptovaluta e quanto vale sul mercato in tempo reale.

 

Tezos criptovaluta è nata con un progetto molto interessante che include la gestione di applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti.

 

Tezos quindi non è solo una criptovaluta, ma anche un sistema per creare dei progetti innovativi come quelli nati tramite Ethereum.

 

Di certo se conosci il funzionamento dell'Ethereum criptovaluta, allora vedrai molte similitudini e servizi simili.

 

Ti mostreremo anche Tezos come funziona e soprattutto come trarre vantaggio da questo nuovo progetto che anche la piattaforma eToro (clicca qui per il sito ufficiale) ha reso disponibile nel suo portafoglio.

 

In buona sostanza XTZ è una rete decentralizzata, dove non c'è un comando centrale, nè un server principale, ma le comunicazioni viaggiano di nodo in nodo.

 

Questa modalità di funzionamento di chiama peer-to-peer e l'abbiamo già vista in varia altre criptovalute.

 

Per supplire alla mancanza di un controllo centralizzato, c'è un libro mastro, cioè la blockchain che registra tutte le transazioni, in modo che tutti gli attori abbiano la stessa copia di tutti i movimenti della rete.

 

Dato che è una rete interconnessa, la sua potenza di calcolo aumenta all'aumentare dei nodi disponibili interconnessi.

 

Questi nodi sono il vero centro del progetto Tezos, dato che servono per creare applicazioni e contratti intelligenti interconnessi.

 

Come sempre c'è un ritorno economico che spinge le persone ad entrare nella rete e a creare un nuovo nodo.

 

In buona sostanza chi presta la sua potenza di calcolo alla rete Tezos, riceve un pagamento, sotto forma di token che vengono distribuiti a tutti i minatori che partecipano alla rete e prestano il loro computer.

 

Ogni Tezos XTZ ha un suo prezzo e valore intrinseco, che vale oggi circa 1.1 dollaro US, cioè 1 euro.

 

Questi token sono distribuiti tra tutti i minatori che prestano la loro potenza di calcolo alla rete nel suo complesso.

 

In definitiva, Tezos non solo è una criptovaluta, ma anche un progetto con notevoli vantaggi dato che crea applicazioni decentralizzate e smart contracts.

 

Andiamo a vedere cosa sono questi contratti intelligenti e queste app decentralizzate:

  • I contratti intelligenti sono contratti in grado di gestirsi da soli, in modo che nessuno dei due soggetti contraenti possa imbrogliare l’altro. Leggi la nostra guida sugli smart contracts che ti spiegherà come funzionano: attraverso gli algoritmi applicati ad una blockchain è possibile eliminare gran parte del lavoro di tutti coloro che utilizzano contratti legali, come gli avvocati per esempio.
  • Le app decentralizzate, invece, sono dei normali programmi che si possono usare con un computer o smartphone. Sono delle app normali, ma molto più sicure, specialmente quando si parla di pagamenti e transazioni in denaro.

 

 

 

tezos progetto vantaggi criptovaluta ico

 

Ci sono molti vantaggi dietro al progetto Tezos sia come contratti intelligenti che come criptovalute e token.

 

Andiamo a vederli nello specifico senza essere troppo tecnici e nerds.

 

XTZ funziona con un protocollo di verifica chiamato Proof-of-Stake, abbreviato PoS, lo stesso che viene utilizzato da Ethereum.

 

In buona sostanza il PoS è il modo in cui vengono approvati i nuovi blocchi da aggiungere alla blockchain.

 

A differenza del Proof-of-Work (PoW) che viene utilizzato da Bitcoin, il PoS è molto più avanzato e complesso.

 

Innanzitutto il PoS non necessita di grande potenza di calcolo per il mining, e soprattutto non richiede molta corrente elettrica per funzionare.

 

Questo rende sostenibile la rete: bassi costi di gestione, perchè l'energia elettrica consumata è minore, basso impatto ambientale e potenza di calcolo minore con computer più piccoli.

 

Considera però che il Proof-of-Stake di Tezos è un po' diverso da quello di Ethereum e di altri progetti come EOS.

 

Tezos non ha regole rigide come Ethereum ed Eos, dato che invece utilizza un modello “liquido“, dove ogni persona può scegliere delle regole sulla verifica delle proprie transazioni ed eventualmente delegare altre persone a prendere decisioni su queste regole per conto proprio.

 

Il sistema di verifica PoS “liquido” ha creato una nuova figura chiamata baker, cioè un attore che sforna letteralmente nuovi blocchi della blockchain.

 

Per ogni blocco minato c'è ovviamente una ricompensa che è:

  • 16 Tezos XTZ
  • + commissioni sulle transazioni
  • + 1 o 2 XTZ per ogni voto positivo ricevuto

Fino a qui il lavoro di minatore può sembrare molto similare a quello di un miner in un sistema Proof-of-Stake.

 

In realtà, ci sono due grandi aspetti che differiscono:

  • i baker vengono scelti direttamente da chi fa le transazioni, oppure dalle persone che queste hanno delegato
  • c'è un sistema di feedback diretto che permette di sapere quali baker sono più affidabili e quali meno.

Questo permette il controllo delle frodi e delle attività illecite.

 

Per di più tutti gli aggiornamenti avvengono senza Hard Fork, dato che gli sviluppatori del progetto Tezos non vogliono che i loro utenti si separino.

 

E come fanno senza hard fork?

 

Per eseguire un aggiornamento il token XTZ ha semplicemente implementato la possibilità di votare sui nuovi upgrade su base democratica: se questi vengono approvati, allora il codice viene aggiornato e nessuno può più utilizzare la versione vecchia della rete.

 

Ci sono pure 2 tipologie di conti all’interno dell’ecosistema Tezos:

  • Account impliciti: sono quelli che associano semplicemente una chiave pubblica (da fornire a chi deve pagarci) ed una privata per l’autenticazione dell’utente. Questi account sono utili per fare transazioni in XTZ, inviando e ricevendo token per far funzionare le applicazioni decentralizzate o gestire delle compravendite
  • Account originati: sono quelli che possono essere creati per gestire gli smart contracts. In questo caso non c’è un solo proprietario dell’account che può fare quello che vuole, ma esistono più ruoli. Ci sono i due contraenti, un manager, degli arbitri ed eventualmente altri ruoli che possono essere inseriti per aumentare il numero di passaggi e consensi necessari a verificare che il contratto sia eseguito correttamente.

Questo permette, in sintesi, di creare dei contratti intelligenti, di modificarli mettendo in mezzo anche degli sviluppatori per tradurre la loro volontà in codice.

 

Questo permette uno sviluppo e ampliamento del mercato degli smart contracts.

 

Il linguaggio di programmazione che XTZ usa per creare gli smart contracts è il Michelson.

 

Senza entrare in tecnicismi, il genere di programmazione di Tezos ha un approccio più intelligente e permette a più utenti di programmare i contratti intelligenti.

 

Leggi il primo corso completo di guida gratis sulle criptovalute.

 

 

 

 

Innanzitutto per operare con il Tezos devi affidarti a dei portafogli abilitati o Wallet.

 

Tezos è uno degli applicativi disponibili per Ledger, l’applicazione che utilizzano sia Ledger Nano S e X per consentire ai loro utenti di inviare e ricevere criptovalute, archiviandole in sicurezza sui loro wallet portatile.

 

Altra soluzione è archiviare i Tezos in exchange, ma sappiamo bene che questo modo di custodia non è consigliabile.

 

Sempre meglio fare cold storage con il proprio Ledger Nano S o X.

 

Infatti molti exchange ormai hanno inserito gli XTZ tra i token negoziabili sulla loro piattaforma. 

 

Troviamo tra gli exchange più famosi, Binance.

 

Ormai diventato il player più importante di settore, questo consente agli utenti di cambiare decine di altre criptovalute in XTZ e viceversa. 

 

Coinbase non offre nessun collegamento, mentre eToro, BitMex, Kraken, HitBTC e Bitfinex lo permettono.

 

Se vuoi speculare con il trading online puoi operare con eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che ti permette di comprare e vendere criptovalute in totale libertà con o senza leva finanziaria.

 

Continua a leggere e ti spiegheremo come funziona.

 

 

 

 

Ricordiamo che Tezos è nato con una ICO che ha raccolto oltre 280 milioni di dollari.

 

Attualmente è capitalizzato per un valore di 770 milioni di dollari.

 

Considera che gli altcoins sono stati oggetto di grande speculazione e in questo periodo hanno subito un ribasso che può essere utilizzato per speculare in modo positivo.

 

Le app decentralizzate Tezos sono in aumento, così come gli utenti.

 

Questo farà di certo aumentare l'utilizzo e l'adozione del Tezos da parte di eToro (clicca qui per il sito ufficiale) significa che ci sono grandi potenzialità di crescita in arrivo.

 

 

 

 

come comprare tezos etoro

 

È lo stesso eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che ha comunicato di aver inserito una nuova criptovaluta: il Tezos.

 

Tezos (XTZ) è una criptovaluta lanciata a settembre 2018 in seguito a un ICO di successo, nella quale ha raccolto $232 milioni: una somma record in quel momento.

 

È stata creata da marito e moglie, Arthur e Kathleen Breitman, che hanno sviluppato la criptomoneta nel 2014.

 

Tezos è classificata tra il 15esimo e diciassettesimo posto delle criptovalute al mondo per capitalizzazione di mercato.

 

La piattaforma blockchain di Tezos è open source, pertanto consente ai membri di offrire aggiornamenti e miglioramenti propri. 

 

Scopri come comprare Tezos con eToro qui.

 

 

 

 

 

Vuoi sapere quanto vale oggi Tezos criptovaluta ?

 

 

 

 

Qui sopra puoi vedere la Tezos quotazione di oggi in euro e in dollari US, l’attuale classifica, la capitalizzazione delle ultime 24 ore e quella complessiva del mercato.

 

 

 

 

In questa sezione della guida parliamo di quello che si dice sul progetto.

 

Considera che i concorrenti del Tezos, come EOS ed Ethereum sono dei progetti molto ben assestati e solidi.

 

Riuscire a battere queste altre reti e progetti non è facile, ma la criptovaluta Tezos si sta comportando molto bene ed ha grandi margine di crescita.

 

Di certo il merito bisogna darlo soprattutto al suo team di sviluppatori e ai co-fondatori, che a differenza di Vitalik Buterin hanno lasciato alla loro community la guida del progetto senza alcuna velleità di comando.

 

Piano piano Tezos sta accorciando il suo distacco che lo separa dalla capitalizzazione dell'Ethereum.

 

Certo che se avvenisse il superamento dell'Ethereum, questo comporterebbe un risultato eccezionale oltre che globale.

 

Ricordiamo che gli smart contracts sono basati sull'Ethereum al momento e che Tezos ha ancora una quota di mercato minoritaria.

 

Di certo tra pochi anni potremmo vedere con i nostri occhi quali di questi progetti (Tezos, Ethereum od EOS) avrà la meglio e quale diventerà la base globale per gli smart contrats.

 

Al momento ti consigliamo di tenere sotto controllo il prezzo tramite la piattaforma eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK