Come comprare Bitcoin con Paypal [basse commissioni 2023]

Come comprare Bitcoin con Paypal

In questa guida parleremo di come comprare Bitcoin con PayPal e di come farlo in totale sicurezza per non cadere nelle grinfie di qualche sito truffa o spazzatura.

Aggiornamento 2022.

Di certo lo saprai che PayPal offre un’assicurazione al compratore in caso di truffa o di problemi nell’acquisto di beni o servizi.

Per questo motivo sempre più persone ci chiedono come comprare Bitcoin con Paypal in Italia nel 2022, il famoso portafoglio elettronico per essere ancora più sicuri nelle transazioni.

Questa guida cercherà di spiegarti in modo dettagliato tutte le possibilità che hai a disposizione per comprare criptovalute e soprattutto Bitcoin senza cadere nelle truffe.

Uno dei problemi nella compravendita di Bitcoin è che ci sono dei criminali lì fuori che non aspettano altro che tu gli mandi i soldi per comprare falsi BTC o tramite dei falsi e truffaldini siti web.

Ricorda che il Bitcoin non è una truffa e soprattutto in questo periodo, molti stanno facendo compravendita di Bitcoin con risultati stupefacenti.

Ma fai attenzione perchè la popolarità del Bitcoin attira molti truffatori e quindi devi stare molto attento e leggere la nostra sezione dedicata alle truffa coin prima di cadere in qualche trappola.

Se vuoi veramente fare compravendita di Bitcoin e speculare sul valore della criptovaluta più famosa, lo devi fare con piattaforme regolamentate e soprattutto affidabili.

Molte piattaforme accettano come forma di pagamento PayPal e ti permettono di negoziare BTC.

In questa mini guida ti parleremo di diverse piattaforme e anche di exchange e faremo particolare attenzione a 3 delle più famose che sono eToro (qui il sito web ufficiale), Naga e IQ Option (qui il sito web ufficiale).

Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Queste piattaforme permettono sia l’acquisto e la vendita della moneta fisica che la speculazione diretta con la marginazione senza il possesso.

Nel secondo caso si parla di CFD e cioè di derivati che permettono anche di utilizzare una leva finanziaria che riduce il denaro necessario per l’acquisto.

Ecco qui sotto di cosa andremo a parlare in questa guida:

Come comprare Bitcoin senza truffa

È molto interessante in questo periodo comprare Bitcoin perchè il prezzo è sotto gli occhi di tutti.

Ma devi fare molta attenzione!

Il BTC è talmente popolare e sulla bocca di tutti che molti truffatori si sono inventati i modi più originali e disparati per fregare la gente.

Basta fare riferimento al Bitcoin Code o al Bitcoin Evolution per capire come questi sviluppatori di siti web abbiano inventato modo per pubblicizzare i loro falsi servizi di compravendita mettendo in mezzo anche dei personaggi famosi come Vasco Rossi, Giorgio Armani, Paolo Bonolis e il cantante Andrea Bocelli che ovviamente non centrano nulla.

Ci sono quindi sistemi truffa da una parte e anche exchange offshore, cioè con sede in paradisi fiscali, che si offrono come intermediari per farti comprare Bitcoin.

E quindi a chi affidarsi?

Fai attenzione agli exchange non popolari, perchè spesso vengono hackerati e perdono tutti i soldi depositati.

Per non parlare del fatto che inserisci numeri di carte di credito che potrebbero essere clonate a tuo svantaggio.

Quindi se vuoi avere successo nella compravendita di Bitcoin e non incappare in fregature o bufale, devi per forza di cose appoggiarti a delle piattaforme regolamentate con licenza e soprattutto con sede in Europa.

Affidati sempre a piattaforme aventi licenze CySEC almeno e registrazione CONSOB per essere sicuro di non venire derubato.

Continua a leggere e ti spiegheremo quali sono le più popolari e quali ti permettono di provare con un conto demo gratis e le loro incredibili caratteristiche.

Come comprare Bitcoin con Paypal: le migliori piattaforme

Come dicavamo, operare con carta di credito è sempre un po’ fastidioso, perchè anche se i siti web sono criptati, affidarsi a portafogli elettronici con l’assicurazione come PayPal è sempre una mossa vincente.

Abbiamo già parlato di come comprare criptovalute con Paypal e anche di come comprare Ethereum con PostePay, tutti e due sono ottime alternative e sicure per fare compravendita di criptomonete.

Passiamo ora al vivo della nostra guida e andiamo a vedere come comprare Bitcoin con PayPal e quali sono le piattaforme più popolari e soprattutto senza rischi.

eToro

eToro: eToro è una piattaforma molto popolare e nata proprio per agevolare la compravendita di BTC.

È una piattaforma unica nel suo genere perchè ha creato un mercato in cui i trader esperti mettono a disposizione le loro operazioni che possono essere copiate da altri trader.

eToro è considerato un ottimo inizio soprattutto per chi ricerca una rendita passiva o non ha molto tempo da dedicare all’analisi di mercato.

Con questo broker puoi iniziare senza rischi e senza alcun deposito per provare l’esclusiva piattaforma demo senza impegno.

Quando vorrai fare sul serio e mettere dei soldi sul portafoglio reale di investimento, lo potrai fare con PayPal dato che è accettato ampiamente, oltre ai classici bonifici, carte di credito, Skrill e altre modalità.

Ricorda che eToro non fa pagare commissioni fisse e guadagna solo con lo spread, cioè la differenza tra il prezzo di offerta e di domanda.

Puoi comprare Bitcoin fisico facendo acquisti e vendere anche allo scoperto con i CFDs.

Per provare la demo gratis eToro clicca qui >>

Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Naga

Naga invece è una piattaforma che permette di comprare Bitcoin con PayPal senza rischi.

Di certo Naga ha una delle piattaforme più intuitive e semplici da utilizzare.

È quindi molto intuitiva e offre anche la piattaforma Metatrader 4, molto valida anche per gli utenti esperti.

Offre molti video corsi e anche un aiuto telefonico con esperti del settore che ti aiuteranno a capire cosa è meglio per te negoziare secondo il tuo profilo di rischio.

Questi esperti possono aiutare anche chi non ha mai operato con le criptovalute mettendo a disposizione una piattaforme demo gratis a totale disposizione.

Ricordiamo che anche Naga non applica commissioni fisse e la versione dimostrativa è illimitata. Sembra proprio fatta apposta per dei principianti che possono imparare passo passo con l’aiuto dei consulenti.

Puoi iscriverti gratis su Naga cliccando qui >>

IQ Option

IQ Option è forse una delle piattaforme più nuove e multimediali.

Infatti in questi ultimi anni si è incredibilmente rinnovata e permette sia la compravendita di Bitcoin fisici che la speculazione con i CFDs.

Pensa che è la piattaforma più a buon mercato dato che permette di iniziare con solo 10 euro e non necessita di depositi più elevati per cominciare.

IQ Option (sito ufficiale qui) permette di fare trading su molte criptovalute e altri asset come azioni, valute, ETF, indici e materie prime. Puoi operare in demo senza deposito e questa versione virtuale è illmitata.

Puoi iscriverti gratis su IQ Option cliccando qui >>

Le piattaforme sopra esposte ti danno la possibilità di provare come comprare Bitcoin con PayPal e negoziare anche diversi altri beni e asset.

La speculazione e la marginazione viene eseguita tramite i cosiddetti contratti per differenza o CFDs.

Questi sono dei derivati finanziari che hanno lo stesso prezzo del loro sottostante e permettono anche la vendita allo scoperto, cioè di guadagnare vendendo senza possedere il bene stesso e guadagnare.

Questo strumento è stato creato molti anni fa, ma solo con l’avvento della banda larga, di internet e dei broker online, è diventato un modo per fare compravendita sui mercati finanziari in tutto il mondo.

Continua a leggere e ti spiegheremo quali sono i vantaggi di utlizzare i CFDs.

Quali sono i vantaggi dei CFD?

Molti si chiedono come mai tanti trader utilizzano i CFD per comprare Bitcoin.

Ma quali sono i vantaggi di usare i CFDs?

Di certo uno dei tanti vantaggi è di speculare sull’andamento del prezzo del Bitcoin e di qualsiasi altro asset sia in acquisto che in ribasso con le cosiddette vendite allo scoperto.

Ricorda che tutti i prezzi hanno 2 opzioni: o scendono o salgono.

Se compri con una normale exchange potrai solo guadagnare una volta che il BTC sarà aumentato di prezzo e poi venderlo.

Con i CFDs invece puoi fare profitti sia se il prezzo sale che quando il prezzo scende.

È già capitato nel passato che il BTC scendesse di prezzo per settimane intere, lento e inesorabile e chi ha utilizzato i CFDs ci ha guadagnato e anche molto, mentre chi operava con Coinbase, ci ha solo rimesso!

Non dimentichiamo poi che questi strumenti sono facili da usare e permettono anche di utilizzare la marginazione e quindi meno capitale rispetto al valore nominale dell’asset.

Per di più le piattaforme qui sopra elencate che utilizzano i CFDs sono regolamentate e hanno tutte una licenza europea.

Puoi quindi non solo fare pratica con la demo, ma anche imparare a come comprare Bitcoin con PayPal senza rischi.

Ultimo punto non meno importante è che anche se la quotazione del Bitcoin è spesso espressa in dollari, con queste piattaforme si può negoziare in euro senza problemi o ulteriori commissioni di transazione.

Continua a leggere e ti spiegheremo anche come vendere Bitcoin con PayPal senza rischi.

Come vendere Bitcoin con Paypal

In questa sezione della guida parleremo di come vendere Bitcoin con PayPal.

Come fare a vendere Bitcoin allo scoperto senza possedere Bitcoin?

Tutte le piattaforme che ti abbiamo menzionato qui sopra ti permettono di vendere allo scoperto criptovalute, cioè di speculare sul ribasso del prezzo del BTC e di guadagnarci.

Questo è un sistema molto efficace quando il prezzo di una criptovaluta scende in modo anche inesorabile.

Chi opera con una exchange piangerebbe lacrime amare, mentre chi opera con i CFDs guadagnerebbe alla grande!

Ti ricordiamo che la vendita allo scoperto è una tecnica molto usata anche in Borsa valori e che permette di fare profitti quando il mercato perde valore.

Ci sono molti vantaggi di operare con i CFDs e la vendita allo scoperto è di certo una opzione fondamentale.

Andiamo ora a vedere quali sono i 5 motivi per comprare Bitcoin con PayPal.

Motivi per comprare Bitcoin con Paypal

Come ti abbiamo spiegato PayPal non solo è un popolare portafoglio elettronico, ma protegge anche il consumatore da truffe e raggiri.

Andiamo a vedere quali sono i 5 vantaggi che i più grandi esperti consigliano quando si parla di comprare BTC con PayPal.

  1. PayPal è un metodo sicuro e regolamentato
  2. PayPal garantisce i compratori in caso di truffe o raggiri
  3. Mandare soldi dal tuo conto bancario al tuo conto PayPal non costa niente
  4. PayPal non addebita spese ai clienti (solo i negozianti pagano una commissione)
  5. PayPal accerta l’affidabilità del negoziante e sospende il servizio in caso di frodi e o truffe.

 

Exchange migliore per acquistare Bitcoin con Paypal

Credits video Blockchain caffé

Ecco qui nella tabella di seguito le migliori Exchange accreditate e affidabili:

Trading su centinaia di asset


Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro

Trading su centinaia di asset e autocopy

L’87,36% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro

Trading su decine di altcoin

Trading su decine di altcoin e NFT

Trading su decine di altcoin

Exchange e trading centinaia altcoin

Interessi e prestiti con Bitcoin

Trading exchange

Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.  Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

 

Dopo aver parlato di piattaforme di CFD ora è il momento di parlare delle exchange di criptovalute di cui abbiamo fatto un lungo elenco di recensioni qui.

Per comprare Bitcoin e altre criptovalute, puoi usare un exchange come Coinbase che ricordiamo è un exchange regolamentato in Europa.

Questo exchange è uno dei pochi che ti permette di comprare Bitcoin fisico con bonifico bancario e carta di credito.

Attualmente puoi comprare Bitcoin con PayPal solo usando la carta di credito PayPal perchè al momento stiamo attendo il collegamento diretto per comprare criptovalute tramite il portafoglio elettronico PayPal.

Ricordiamo che con Skrill invece puoi direttamente comprare Bitcoin senza problemi con la loro esclusiva exchange prelevando dal tuo conto e spostando Bitcoin sul tuo wallet di fiducia.

Le commissioni di acquisto di critpovalute tramite carta di credito sono dell’ordine del 3%.

Leggi qui tutte le recensioni e le opinioni su Coinbase >>

Come vendere Bitcoin con PayPal su Coinbase

Da gennaio è possibile collegare direttamente il tuo conto Coinbase con il tuo conto PayPal per quanto riguarda i prelievi in euro.

Per effettuare il collegamento devi ovviamente verificare sia il tuo conto PayPal che il tuo conto Coinbase e poi seguire questi passaggi:

  1. La prima cosa da fare è Registrarsi su Coinbase.
  2. Cliccare su Strumenti
  3. Cliccare su Conti Collegati
  4. Cliccare su Collega un Nuovo Conto
  5. Selezionare PayPal come metodo di Pagamento
  6. Connettersi a PayPal e autorizzare il collegamento con Coinbase!

 

E la procedura è completa.

C’è poi un’altra possibilità di comprare Bitcoin con PayPal ed è la compravendita con la piattaforme LocalBitcoins.

Continua a leggere e ti spiegheremo come fare.

Come comprare Bitcoin con PayPal su LocalBitcoins

LocalBitcoins è una piattaforma di negoziazione dove potrete vendere o comprare Bitcoin utilizzando PayPal ed anche atri metodi di pagamento, fra cui la famosa carta di debito PostePay.

Il sito non è altro che un luogo di incontro “locale” dove sono elencate tutte le possibilità per comprare e vendere criptovalute.

La compravendita è fatta tra utenti privati, dunque è come effettuare una compravendita privata con PayPal come metodo di pagamento.

Dato che si tratta di un modo per scambiarsi le monete nella vita reale, fai sempre attenzione a chi contatti e con chi hai a che fare.

I furbi e i truffatori sono sempre in agguato.

Conclusioni e forum Bitcoin Paypal

Comprare Bitcoin con Paypal è quindi assolutamente possibile.

Questa modalità di pagamento ti permette di collegare una carta di credito e debito e di fare dei pagamenti anche collegando il proprio conto bancario.

Tutte queste transazioni sono coperta da una assicurazione in caso di contestazioni o truffe.

Lascia un tuo parere e o una tua opinione in merito nel forum qui sotto e se ti è piaciuta la guida condividila con i tuoi amici nei social networks.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato come un consiglio di investimento. È importante capire che il mercato delle criptovalute è altamente volatile e presenta movimenti arbitrari. Mentre le nostre recensioni e articoli hanno lo scopo di informare gli utenti della community di criptovalute, investitori e trader, non dovrebbero essere considerati raccomandazioni di trading per qualsiasi criptovaluta, scambio o broker forex. Ti invitiamo a fare le tue ricerche prima di effettuare un investimento o utilizzare qualsiasi scambio di criptovaluta.

Il nostro voto:
Clicca qui per votare!
[Total: 0 Average: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading online in Demo

Fai Trading Online senza rischi con un

conto demo gratis illimitato: puoi operare

su Forex, Borsa, Indici, Materie prime

e Criptovalute.

*79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia

CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di

correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

QUOTAZIONI TEMPO REALE

DEMO GRATIS 100%

Gli ultimi articoli del blog:

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 79 e 89% perde denaro con trading CFD