Cosa sono i Bitcoin, come funzionano quotazione e valore

Cosa sono i Bitcoin, come funzionano quotazione e valore

Il bitcoin è una criptovaluta, cioè una moneta elettronica non FIAT, cioè non tradizionale ed è un termine oramai che è sulla bocca di tutti ed è diventato molto popolare tra le persone.

 

Cosa sono i Bitcoin, come funzionano, quale quotazione e valore?

 

Attraverso questa mini guida cercheremo di spiegarti con parole semplici, perchè il bitcoin è diventato così popolare nell'ultimo periodo.

 

Il Bitcoin è una delle criptomonete più conosciute al mondo, spesso viene indicato come il padre di tutte le altre criptovalute che si sono aggiunte nel mercato in seguito.

 

Ora potremmo elencare un numero di criptomonete che arriva al migliaio.

 

Per spiegare cos'è in parole semplici bisognerebbe dire che: il Bitcoin è una criptomoneta che circola in Internet che si può trasferire in modo anonimo grazie proprio al sistema dei computer connessi sottoforma di nodi e senza alcun intermediario come banche o istituti di credito.

 

La criptomoneta padre fu creata nel 2009 dal programmatore Satoshi Nakamoto, e in pochi anni è uscita dalla cerchia ristretta di alcuni programmatori per diventare quello che è oggi: una criptomoneta con la più alta capitalizzazione al mondo.

 

La criptovaluta permette a tutti nel mondo intero che sono in possesso di un collegamento ad Internet e hanno un computer o uno smartphone, di ricevere e inviare denaro elettronico gratis e senza bisogno di enti di regolamentazione che controllino la circolazione e le transazioni.

 

In buona sostanza, quindi, il Bitcoin è stato inventato per effettuare dei pagamenti e delle transazioni in modo anonimo e con una modalità assolutamente nuova, decentralizzata e soprattutto indipendente dalle banche.

 

Altra caratteristica distintiva è l'anononimato e per effettuare le transazioni anonime si usa la criptografia, che poi ha dato il nome alle valute elettroniche chiamandole appunto criptovalute, perchè sono criptate e protette.

 

Spesso ci si chiede ma i Bitcoin a cosa servono? Cosa sono i Bitcoin e come funzionano?

 

Serve a inviare pagamenti e a ricevere corrispettivi in valore monetario proprio come le FIAT, cioè le monete di carta e di metallo che tutti conosciamo.

 

E per effettuare queste transazioni si una una tecnologia particolare chiamata blockchain dove non ci può essere una doppia transazione uguale al mondo, perchè esiste il cosiddetto consenso che permette di autenticare ciascuna transazione.

 

La criptovaluta può essere inviata in modo facile e veloce, basta che si abbia un portafoglio o wallet attivo e un computer o uno smartphone.

 

Quello che serve nella transazione è un indirizzo che, invece di essere un indirizzo email come nel portafoglio per esempio Paypal, deve essere un codice o stringa Bitcoin.

 

Il wallet o portafoglio elettronico ha la stessa funzione di un conto corrente, con la principale differenza che non serve chiedere il permesso alla banca per fare una transazione e il pagamento può essere fatto nel completo anonimato.

 

Quindi si può essere completamente anonimi, rendendo quindi impossibile a qualsiasi altra autorità o persona, spiare o sottrarre i propri Bitcoin.

 

 

 

 

Bitcoin cosa sono: il mercato delle criptomonete che vale migliaia di miliardi di dollari

 

>> Scopri come funziona IQ Option Criptovalute qui <<

 

Ovviamente questa criptomoneta non ha ancora la capitalizzazione pari al dollaro per esempio, ma la crescita è costante e ti basta pensare che nel 2012 aveva una capitalizzazione di circa 1,5 miliardi e ora che siamo nel 2017, la capitalizzazione è pari a 40 miliardi di dollari.

 

E pensare che il dollaro è la moneta della più importante economia mondiale, mentre il bitcoin è trasversale a tutte le economie e si sta prendendo una fetta importante del mercato finanziario.

 

Moltissimi siti internet permettono il pagamento in moneta elettronica. Esempi come Virgin, Amazon e pure gestori di telefonia europea, permettono il pagamento dei servizi in monete elettroniche.

 

 

 

 

Bitcoin come funzionano e come utilizzarli

 

>> Scopri come funziona IQ Option Criptovalute qui <<

 

 

E come funzionano il Bitcoin in parole povere?

 

Sono stati inventaio proprio per trasferire valore in modo virtuale e seguendo i nodi di internet.

 

Questa è la base per capire come funziona il mercato delle valute elettroniche.

 

I pagamenti avvengono come se inserissimo all'interno di una email una moneta che grazie ad un sistema di criptografia, non può essere rubato.

 

Le transazioni seppur anonime, sono registrate dalla Blockchain che prende nota di tutti i pagamenti e le verifica. Nella blockchain puoi trovare il cosiddetto "log" ossia registro di tutti i movimenti di valuta elettronica a partire dal giorno zero, in cui è stato inventata la moneta virtuale.

 

Satoshi Nakamoto disse:

 

<< Definiamo un [bitcoin] come una catena di firme digitali. Ogni proprietario trasferisce [bitcoin] ad un’altra persona firmando digitalmente un hash della transazione precedente e la chiave pubblica del prossimo proprietario, aggiungendolo alla fine della moneta. Un beneficiario può dunque verificare le firme per verificare la catena di proprietà. >>

 

Le criptovalute non esistono nella maniera fisica in cui siamo abituati a riconoscere le FIAT, cioè le monete tradizionali come l'euro o il dollaro per esempio, ma sono depositate presso un portafoglio che ne registra la presenza e la sua esistenza.

 

 

 

 

Facciamo un esempio di transazione

Giovanni vuole mandare dei Bitcoin a Francesca.

 

Il pagamento o transazione avviene in 3 parti:

 

  1. La registrazione dell’indirizzo Bitcoin dal quale Giovanni inizialmente ha ricevuto le criptovalute che vuole inviare a Francesca.
  2. L'ammontare che Giovanni vuole inviare a Francesca.
  3. La chiave pubblica di Francesca. Conosciuta come il suo “Indirizzo Bitcoin”.

 

Mandare del Bitcoin necessita quindi dell’acceso alle chiavi pubblica e private, associate con l’ammontare di Bitcoin.

 

Quando qualcuno dice che possiede delle criptomonete, significa che non li ha fisicamente in mano, ma ha accesso alla coppia di chiavi elettroniche, quella pubblica (ammontare precedentemente inviato) e quella provata che permette l'invio dei BTC ad un nuovo indirizzo.

 

Queste chiavi sono delle sequenze di numeri e lettere.

 

Quando si effettua una transazione si paga una commissione che va a chi "mina", cioè ai miners, il motore della rete che consente il funzionamento di tutta la struttura decentralizzata.

 

 

 

 

Bitcoin Prezzo Quotazione e valore in tempo reale

Il prezzo di una moneta è un valore intrinseco che permette di fare i cosiddetti investimenti.

 

Il BTC ora han un prezzo che ha superato i 6000 dollari di valore e che nel 2009 valeva solo qualche decina di dollari. La crescita è stata pazzesca!

 

Ora che ha raggiunto i 6 mila dollari di valore, sembra che abbia scalato l'Everest, la montagna più alta al mondo.

 

Non dimentichiamo che solo a metà del 2017 valeva 3000 dollari.

 

Il grafico che vedi qui sopra rappresenta l'andamento del prezzo del Bitcoin in euro nel tempo e varia in ogni istante.

 

Per comprare e vendere Bitcoin puoi usare degli intermediari o broker e noi ti consigliamo IQ Option, perchè puoi sia comprare valuta e spostarla in un portafoglio elettronico che fare speculazione e comprare e vendere criptovaluta a seconda se il prezzo sale o scende nel tempo.

 

IQ Option è un famosissimo broker che ha avuto la brillante idea di sviluppare il prelievo in Bitcoin e di poter trasferire denaro da monete FIAT in criptovalute e viceversa.

 

Alcuni analisti dicono che il Bitcoin arriverà a toccare presto i 10 mila dollari per unità.

 

Sarà vero?

 

Staremo a vedere e nel frattempo compriamo valuta elettronica.

 

 

 

 

Come posso comprare Bitcoin e altcoin?

La difficoltà più grandi è comprare Bitcoin!

 

Infatti per fare la trasformazione di denaro FIAT in Bitcoin occorre utilizzare un intermediario di fiducia e soprattutto che sia regolamentato e che non ci faccia ad un certo punto lo scherzo di chiudere tutto e di scappare, portandosi via i nostri soldi.

 

Insomma bisogna fare attenzione alla truffe e oggi la pubblicità di truffe attorno alle criptovalute è pazzescamente alta.

 

Per evitare attacchi hacker ed evitare le truffe bisogna fare la compravendita di Bitcoin con broker regolamentati e controllati.

 

Ogni investimento deve essere ponderato e deve essere fatto con la sicurezza che dietro ci sia una società vera in carne ed ossa e che non sian una truffa o uno "scam".

 

Quello che ti consigliamo è di comprare bitcoin con IQ Option che ti permette subito di inviare una richiesta di prelievo direttamente in Bitcoin.

 

Se lo desideri puoi anche fare speculazione con i CFD, ma per comprare Bitcoin devi utilizzare la piattaforma senza leva, dove ogni euro speso si trasforma in Criptovaluta che puoi prelevare subito e inviare al tuo portafoglio elettronico e le commissioni sono molto basse.

 

Accedi e compila il formulario per aprire un conto che se lo desideri può anche essere dimostrativo:

 

 

Reviews System WIDGET PACK