· 

Equacoin Criptovaluta Italiana recensione opinioni truffa Equacash?

Equacoin Criptovaluta Italiana recensione opinioni truffa equacash

In questo articolo vi vogliamo parlare di un progetto chiamato Equacoin, ovvero una ICO (initial coin offering) che doveva dare alla luce una nuova criptovaluta italiana: Equacoin, ideata da Marco Saba e che invece è finita molto male. 

 

Equacoin quindi era una vera criptovaluta o invece una semplice truffa come se ne sono viste molte negli 2 anni?

 

I fatti parlano da soli.

 

Società in liquidazione, soldi spariti, dal 2017 nessuno ne parla più.

 

Sarà colpa delle banche?

 

Sarà colpa del mercato delle criptovlaute che ha spazzato via i piccoli?

 

Sta di fatto che molte ICO sono alla fine dei conti evaporate.

 

A fine 2017 si è molto sentito parlare di Equacoin, cioè di una ICO (initial coin offering) che doveva creare una vera e propria criptovaluta italiana: Equacoin, ideata da Marco Saba ideata per contrastare lo strapotere delle banche.

 

Ti basta fare un giro sul web per capire che si tratta di tanto fumo e poco arrosto.

 

Non è bastato che il guru e fondatore Marco Saba abbia spinto questo progetto.

 

Se leggi il noto forum bitcointalk ti dicevano già anni fa di fare attenzione e stare alla larga da Equacoin.

 

Come sappiamo a fine 2017 e inizio 2018 molti hanno spinto ad investire sulle ICO, cioè su offerte di monete dietro pagamento di investimenti su nuove piattaforme o progetti innovativi.

 

Alcuni promettevano addirittura il 40% di guadagni in pochi mesi.

 

Il buzz delle criptovalute poi aveva spinto molti a gettarsi a capofitto alla cieca in questi progetti che poi si sono rivelati un baratro con i propri soldi svaniti e mangiati dagli ingranaggi del marketing.

 

Equacoin aveva tutte le carte in regola per essere una criptovaluta di successo, ma evidentemente qualcosa è andato storto.

 

Aveva un bel Whitepaper che ora è irraggungibile, una società in Svizzera che ora è in liquidazione e un progetto interessante.

 

Equacoin aveva anche una chat Telegram dove molti utenti avevano fatto domande e ricevuto già allora poche risposte.

 

Basta che ti metti a leggere tutti i progetti finiti in niente nella nostra sezione TruffaCoin.

 

 

 

 

 

 

Prima di dare un giudizio finale bisogna leggere tutta la documentazione e capire cosa è andato storto.

 

Molti avevano acquistato i token alla cieca ad un prezzo di 0,50 euro credendo di avere un guadagno assicurato in poche settimane.

 

Ti invito qui sotto a vedere quanto vale oggi.

 

Considera che questo token lo si può cambiare in pochissime exchange.

 

Ma cos'è EquaCoin?

 

Il fondatore Marco Saba aveva creato una nuova criptomoneta «democratica».

 

Equacoin prometteva di guadagnare e nel contempo di promuovere progetti di democrazia partecipativa.

 

Secondo alcuni esperti del web il progetto non stava molto in piedi. Non c’era un algoritmo proprietario e non si capiva come funzionava.

 

In parole povere a fine 2017 e inizio 2018 molti si domandavano se avrebbe funzionato e i promotori dicevano di stare tranquilli che tutto sarebbe filato liscio come l'olio.

 

Un po' come è successo per ONECOIN...

 

Purtroppo le ICO sono diventate a poco a poco un tranello di molti truffatori che hanno usato in buzz delle criptovalute per spingere gente alla sprovvista a mettere soldi nei progetti più assurdi e disparati.

 

Molto marketing, tanto fumo e l'arrosto poi i fondatori delle ICO se lo mangiavano loro con i tuoi soldi.

 

 

 

 

Marco Saba è un contabile forense. un economista specializzato in materia di creazione di denaro.

 

È membro del comitato consultivo scientifico di Vollgeld in Svizzera e accademico presso Uni-Moscow. Fondatore di EquaCoin.

 

Capo ricercatore del Centro italiano per gli studi monetari durante dieci anni (2005-2015) ha scritto tre libri su soldi e banche.

 

Era uno studioso di Gianni DegLi Antoni. Giacinto Auriti e un seguace del defunto John Nash Jr Marco ha progettato questa promettente criptovaluta in modo che possa potenziare la democrazia decentralizzando il potere e stabilendo nuove. politiche monetarie democratiche.

 

Continua a twittare con l'account EquaCoin e sul suo personale:

 

 

equacoin quanto vale oggi

 

Il valore di Equacoin e il cambio i fondatori lo vedevano come rapporto 1 Equacoin = 1 Euro.

 

La ico era stata lanciata a 0,50 euro o 0,70 euro per token e ora il prezzo è quasi a zero.

 

Lo scorso 28 febbraio 2018 si è chiusa la Ico (Initial coin offering, l’offerta iniziale di una nuova moneta che in questo caso però si chiamava Idco, dove la «d» sta per «democratic») di Equacoin.

 

Il risultato è consultabile sul sito web Coinranking, uno dei tanti siti che offre le quotazioni delle criptovalute e delle ICO.

 

Come riprende un noto quotidiano italiano, pareva che Equacoin fosse andato abbastanza bene, solo che ora ci troviamo con la, società Svizzera Equacoin Ag di Zug, in finita in liquidazione.

 

Il fondatore di EquaCoin tale Saba è stato molto famoso mesi fa per aver chiesto alla banca Carige ben 25 miliardi di euro che poi è finito in niente.

 

Questo personaggio è famoso in Italia per le sue uscite legate alle banche e alle criptovalute.

 

 

 

 

Un punto molto debole di tutta la catena di promozione di Equacoin è stato il marketing che ha puntato su di uno schema che sembrava molto quello Ponzi del multilivello.

 

Questo ovviamente non ha aiutato il token che è stato visto come una probabile truffa che invece magari non era.

 

In effetti se dobbiamo tirare delle conclusioni possiamo dire che le criptovalute che sfruttano il network marketing non abbiano avuto dei grandi risultati…di sicuro Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash ecc non hanno mai avuto bisogno di progetti legati al multilivello Ponzi dato che tutte hanno un obiettivo ben preciso.

 

 

 

 

Se ti colleghi al sito ufficiale equacoin.com …hai una bella sorpresa.

 

Tutto volatilizzato, certificati criptati scaduti, collegamenti social lasciati morire ad anni fa.

 

Oltre tutto il canale Facebook è bloccato al 2017 e il sito è senza https e fa errore.

 

Ecco un articolo che parla della società sia in liquidazione. 

 

https://www.zefix.ch/it/search/entity/list/firm/1322630?name=EquaCoin%2520AG&searchType=exact

 

Anche il famoso Blockchain Cafè ne ha parlato e ti alleghiamo qui sotto il video:

 

 

 

Insomma... un progetto nato male e finito pure male.

 

 

 

 

 

valore equacoin e wallet

 

 

Tutto pare invece essere in ordine per i creatori della criptovaluta che dicono di aver creato un altra moneta digitale chiamata EquCash, del cui valore però nei siti web più importanti non c'è traccia.

Ecco cosa dicevano mesi fa:

 

Il team EquaCoin è lieto di annunciare che il progetto EquaCoin è stato rilasciato al pubblico sulla piattaforma Ethereum con l'acronimo EQUACASH (EquaCoin Cash).

 

L'interfaccia, accessibile tramite https://equacoin.io, consente di aprire un portafoglio compatibile ERC-20, di acquistare EQUACASH con ETHER e di accedere al contratto intelligente che a sua volta consente di presentare e votare progetti come descritti nel whitepaper pubblicato inizialmente su www.equacoin.com

 

Le fonti sono state pubblicate su GitHub e la proprietà dell'iniziativa è di dominio pubblico.

 

https://github.com/EquaCoin

 

Chiunque desideri passare dalla borsa Waves alla borsa Ethereum deve versare le onde EquaCoin sulla borsa di trasferimento: 3PPYDRUX2hiMd1hpMVpZvkGUA4mrZXUEQUAindicando nel campo "messaggio" l'indirizzo della sua borsa creato su Ethereum ERC-20 compatibile su cui verrà pagato l'EQUACASH.Il tasso di cambio è 20 a 1 (20 EquaCoin = 1 EQUACASH).

 

Coloro che desiderano passare da EQUACASH a EquaCoin su Waves devono effettuare il pagamento di EQUACASH sull'account ERC-20: 0x680b926Dd2D75exxxxxxxxxxxxxxxxxxx (attenzione: non abbiamo volutamente inserito il codice del conto ethereum).

 

Indicando l'indirizzo della borsa WAVES su cui trasferire gli EquaCoin.

 

Il tasso di cambio è sempre 20 a 1 (20 EquaCoin = 1 EQUACASH).

 

Per ulteriori informazioni, scrivere a: info@equacoin.com

 

Peccato che tu scrivi ma nessuno risponde.

 

 

 

 

 

Equacoin poteva essere un progetto serio, ma evidentemente si è perso nei meandri del mercato ed è stato annegato dal crollo del buzz sulle criptovalute.

 

Come sempre accade solo i progetti solidi nei momenti di difficoltà resistono e continuano ad andare avanti.

 

Tutti i progetti deboli e ballerini tendono ad essere eliminati dal mercato.

 

È il mercato stesso che si pulisce e si rigenera.

 

 

 

 

Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dash, Ripple son da sempre delle criptovalute solide, popolari e anche alcune tra le più famose. 

 

Ad oggi hai anche la possibilità di fare trading con le criptovalute e provare la speculazione in demo senza rischi.

 

Leggi le nostre guide gratuite per capire meglio come funzionano e quali progetti sono veramente solidi e quali delle bufale che svaniscono in fumo.

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK