Cerca
Close this search box.

Neuralink (NLINK) Memecoin sale del 3.000% dopo i successi dell’impianto

neuralink crypto come funziona e dove e come comprare neuralink

Il token Neuralink NLINK ha visto una straordinaria crescita del 3.000% dopo il successo dell’impianto del dispositivo Neuralink di Elon Musk.

Il prezzo dell’asset è salito a $0,0000000000003508 in seguito all’annuncio che il primo essere umano con l’impianto Neuralink nel cervello stava bene.

Il sito web di NLINK, tuttavia, non menziona il progetto Neuralink nella sua roadmap, suggerendo che il team di sviluppo potrebbe essere impegnato in altre attività.

Nonostante ciò, il token NLINK è l’ultima criptovaluta ad essere associata a una nuova tecnologia rivoluzionaria, seguendo il rilascio dell’assistente AI GROK.

È importante notare che, attualmente, il token NLINK non ha alcuna affiliazione ufficiale con Elon Musk o con il progetto Neuralink.

In realtà, si tratta semplicemente di un altro memecoin, il cui valore è stato influenzato da notizie di grande rilevanza mediatica.

Punti importanti:

  • Crescita Esplosiva: NLINK ha registrato un aumento del 3.400% dopo il successo dell’impianto Neuralink.
  • Prezzo in Aumento: Il prezzo del token è salito a $0,0000000000003508.
  • Associazione non confermata: Nonostante l’associazione mediatica, NLINK non è affiliato ufficialmente con Neuralink o Elon Musk.
  • Memecoin ad alto rischio pump and dump
  • Tendenza dei Memecoin: NLINK segue la tendenza di altre criptovalute legate a nuove tecnologie, come l’assistente AI GROK.
  • Questa impennata di NLINK mette in luce come notizie di grande impatto possano influenzare significativamente il valore dei memecoin, anche senza affiliazioni ufficiali o supporto diretto dalle tecnologie cui vengono associati.

 

La criptovaluta Neurali è usata nella tecnologia futuristica?

dove e come comprare neuralink

Il token NLINK, lanciato nel 2018, è nato con l’obiettivo di integrare le criptovalute con tecnologie avanzate.

Con una fornitura totale di 420 quadrilioni, questo token ha trovato applicazione nella gestione della ricarica dei veicoli elettrici e nel monitoraggio delle emissioni di carbonio, utilizzando l’infrastruttura blockchain.

Attualmente, la capitalizzazione di mercato di NLINK è sconosciuta.

L’unico dato certo è che aderisce allo standard BEP20 di BNB Chain.

Nonostante il suo nome, non è chiaro se NLINK abbia una connessione ufficiale con i recenti progetti di Elon Musk.

Di recente, il token è stato impiegato in un’organizzazione autonoma decentralizzata per la promozione delle infrastrutture per veicoli elettrici.

Parallelamente, Neuralink, un’iniziativa di Musk, sta sviluppando un chip che collega il cervello umano ai computer, con l’intento di aiutare le persone disabili a utilizzare gli arti. Musk ha descritto questo dispositivo come il moderno equivalente del “clicker” di cui parlava il fisico teorico Stephen Hawking.

“Gli utenti iniziali saranno coloro che hanno perso l’uso degli arti. Immaginate se Stephen Hawking potesse comunicare più velocemente di un dattilografo o di un banditore.

Questo è l’obiettivo,” ha twittato Musk.

Neuralink permette lo scambio di dati tra il cervello e un computer in modalità wireless.

Tuttavia, nonostante i progressi nell’elettronica, la neuroscienza dietro il progetto è ancora in fase iniziale.

Andrew Jackson, uno specialista di interfacce cervello-computer, ha dichiarato: “Si tratta di una solida ingegneria ma di una neuroscienza mediocre.”

Punti importanti:

  • NLINK integra criptovalute e tecnologie futuristiche con una fornitura di 420 quadrilioni.
  • Utilizzato per gestire la ricarica dei veicoli elettrici e monitorare le emissioni di carbonio.
  • Attuale capitalizzazione di mercato di 176.053 dollari, conforme allo standard BEP20.
  • Neuralink sviluppa un chip cervello-computer per aiutare le persone disabili.
  • Musk punta a migliorare la comunicazione per chi ha perso l’uso degli arti.
  • Scambio di dati wireless tra cervello e computer, con progressi in elettronica ma neuroscienza ancora elementare.

 

Elon Musk consolida l’importanza di DOGE

Elon Musk ha avuto un impatto significativo su diverse criptovalute.

I suoi tweet su Dogecoin, una memecoin creata da Billy Markus e Jackson Palmer, hanno spesso provocato forti oscillazioni nei prezzi.

Nel 2021, Musk ha introdotto un nuovo profumo chiamato Burnt Hair, accettando Dogecoin (DOGE) come metodo di pagamento.

Inoltre, ha sostenuto pubblicamente Bitcoin, permettendo ai clienti di Tesla, la sua azienda di veicoli elettrici, di acquistare auto utilizzando questa criptovaluta.

Musk ha anche influenzato la creazione di GROK, un token legato a uno strumento di intelligenza artificiale sviluppato da X.

Dopo il lancio del software nel 2023, il token GROK è salito rapidamente a 0,0227 dollari nelle prime 24 ore.

Tuttavia, successivamente il valore di GROK è diminuito di circa l’88%, scendendo a 0,003722 dollari.

Questi eventi dimostrano il potere che Musk detiene nei mercati delle criptovalute, spesso capace di muovere enormi volumi e influenzare significativamente i prezzi con le sue dichiarazioni pubbliche.

 

Neuralink di Musk: Primi Impianti Umani Mostrano Risultati Promettenti

  • Neuralink ha mostrato risultati promettenti nei primi impianti umani.
  • L’azienda ha annunciato il suo primo prodotto, chiamato Telepathy.
  • La tecnologia utilizza fili ultra-fini per facilitare la trasmissione dei segnali nel cervello.
  • EPFL ha permesso a un uomo paralizzato di camminare grazie a dispositivi elettronici impiantati.
  • Le affermazioni di Neuralink necessitano di ulteriori verifiche indipendenti.

 

Elon Musk ha condiviso un aggiornamento ottimistico su Neuralink attraverso la piattaforma di social media X, dichiarando: “I risultati iniziali mostrano promettenti rilevamenti di picchi neuronali”.

I picchi neuronali, secondo il National Institute of Health, sono attività dei neuroni, fondamentali per la trasmissione delle informazioni attraverso il cervello e il corpo, utilizzando una complessa rete di segnali elettrici e chimici.

Neuralink ha sottolineato che i suoi impianti, dotati di fili “ultra-fini”, sono progettati per facilitare la trasmissione dei segnali nel cervello dei partecipanti.

In un’ulteriore rivelazione su X, Musk ha annunciato che il primo prodotto di Neuralink sarà chiamato Telepathy.

Questa iniziativa rivoluzionaria fa parte dello Studio PRIME di Neuralink, un trial clinico meticoloso volto a valutare la sicurezza e le prestazioni della sua innovativa interfaccia cervello-computer wireless, compresi l’impianto e il robot chirurgico essenziale per la procedura.

 

Concorrenti Raggiungono Traguardi Significativi nelle Interfacce Cervello-Computer

Sebbene Musk affermi che Neuralink sia un pioniere in questo risultato, diversi concorrenti hanno già compiuto passi notevoli nel campo della tecnologia delle interfacce cervello-computer, impiantando dispositivi simili a quelli sviluppati da Neuralink.

Un risultato eccezionale in questo campo proviene dall’École Polytechnique Fédérale di Losanna (EPFL), in Svizzera.

I ricercatori hanno realizzato un’impresa straordinaria permettendo a un uomo paralizzato di camminare solo con la forza del pensiero.

Questo straordinario avanzamento è stato reso possibile impiantando dispositivi elettronici nel cervello e nella spina dorsale del paziente, stabilendo un percorso di comunicazione wireless che traduce i pensieri in movimenti per le gambe e i piedi.

I dettagli di questo lavoro pionieristico sono stati documentati e pubblicati nella rinomata rivista scientifica Nature nel maggio 2023.

Mentre questi sviluppi sottolineano il rapido progresso nella tecnologia neurale, è importante notare che le affermazioni di Elon Musk riguardo ai progressi di Neuralink non hanno ancora subito verifiche indipendenti.

Questo mette in evidenza l’importanza della scrutinio e della validazione in questo campo all’avanguardia della scienza, che sta esplorando l’implementazione dell’intelligenza artificiale in settori come la medicina e la fintech.

 

Dove e come comprare criptovalute con le migliori piattaforme

Trading su decine di altcoin

Trading su decine di altcoin

Trading su decine di altcoin e asset digitali

Trading su centinaia di altcoin e asset digitali

Exchange e trading centinaia altcoin

Trading exchange

Exchange e trading centinaia altcoin

 

disclaimer rischio lecriptovalute org

Il voto della Redazione:
Clicca qui per votare!
[Total: 0 Average: 0]

Autore

  • Giancarlo

    Giancarlo è uno scrittore a tempo pieno presso lecriptovalute.org. Ha oltre 13 anni di esperienza nel settore della creazione di contenuti. Laureato in economia e finanza, Giancarlo ha un vivo interesse nelle criptovalute a tenersi aggiornato con gli ultimi sviluppi nel mercato digitale.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading online in Demo

Fai Trading Online senza rischi con un

conto demo gratis illimitato: puoi operare

su Forex, Borsa, Indici, Materie prime

e Criptovalute.

*Il 51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia

CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di

correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Gli ultimi articoli pubblicati:

Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 51-80% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere denaro.